domenica, Maggio 19, 2024

Il gruppo Kerzner (One&Only e Atlantis) lancia il nuovo brand per hotel esperienziali Rare Finds

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Con il Bab Al Shams, resort nel deserto di Dubai di proprietà di Meydan, nasce il nuovo brand Rare Finds. La struttura chiuderà per una completa ristrutturazione a partire da maggio 2022 e riaprirà a inizio 2023 sotto l’egida del nuovo marchio del gruppo Kerzner, già noto per i suoi Atlantis Resorts and Residences e le strutture internazionali ultra-lusso One&Only. Rare Finds punta in particolare a diventare una collezione diversificata di indirizzi unici, capaci di esaltare le destinazioni in cui sono inseriti attraverso esperienze, proposte culinarie e intrattenimento spettacolari.

“Sono entusiasta di dare il benvenuto al Bab Al Shams Desert Resort nella nuova collezione Rare Finds. Un’aggiunta che segna la nostra continua crescita nella regione – spiega Philippe Zuber, ceo di Kerzner International -. Siamo diventati parte della storia di Dubai con l’inaugurazione di uno dei primi resort ultra-lusso, il One&Only Royal Mirage, seguito dal lancio di Atlantis, The Palm e continuiamo a essere molto ottimisti sulle potenzialità della destinazione con la prossima apertura di Atlantis, The Royal Resort & Residences prevista alla fine di quest’anno e dell’One&Only One Za’abeel nel 2023“.

L’ampia ristrutturazione prevista per Bab Al Shams svelerà un’estetica completamente rinnovata, pur mantenendo l’autenticità dell’anima equestre che caratterizza il resort. Esperienze locali e un vivace intrattenimento costituiranno il cuore pulsante della proprietà. Gli ospiti potranno sperimentare una cucina reimmaginata, fra cui una proposta araba contemporanea, suggestive cene sotto le stelle e un nuovo rooftop lounge. La piscina a sfioro nel deserto continuerà a offrire agli ospiti l’opportunità di fuggire dalla routine cittadina su lettini e cabana private, mentre la Desert spa inviterà a immergersi in un’oasi di pace. In linea con la filosofia di Rare Find, Bab al Shams offrirà anche un’ampia selezione di itinerari curati da esperti e attività all’aperto su misura, quali le escursioni a cavallo, l’osservazione delle stelle con l’astronomo del resort, il sandboarding sulle dune, il tiro con l’arco, il safari nel deserto, la narrazione di leggende locali attorno a un falò, nonché emozionanti voli in mongolfiera e molto altro. Destinazione preferenziale anche per soggiorni in famiglia, il resort offrirà numerosi spazi dedicati agli ospiti più giovani, tra cui una sala giochi e uno spazio per l’intrattenimento multigenerazionale. Bab Al Shams disporrà inoltre di ambienti suggestivi adatti a matrimoni, eventi e celebrazioni, ma anche a riunioni aziendali e ritiri incentive con spazi interni ed esterni in grado di ospitare fino a 500 persone.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

È colpa dell'intelligenza artificiale se non riusciamo a contattare gli alieni?

Oppure, se preferite, eccone un’altra versione, riformulata in termini più moderni (il paradosso è stato enunciato nel 1950): con...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img