venerdì, Maggio 20, 2022

Danny Boyle descrive in dettaglio come sarebbe stato il suo film di James Bond e rivela la sua idea per il prossimo 007

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Danny Boyle ha parlato. Si è espresso sul film di James Bond che voleva fare e sull’attore che vuole vedere nei panni di 007.

Riporta la mente a maggio del 2018, quando il Coronavirus non era che un barlume negli occhi di Madre Natura e la nostra più grande minaccia nucleare era Donald Trump che lanciava aria fritta sui grandi pulsanti rossi su Twitter. Danny Boyle, vero e proprio re del cinema britannico, veniva confermato alla guida del venticinquesimo film di Bond . Che matrimonio glorioso poteva essere: Daniel Craig, probabilmente il Bond più popolare di tutti i tempi, collaborava con un altro dei grandi registi del paese all’apice della sua arte. Sicuramente avremmo avuto un altro Skyfall tra le mani.

Pochi anni dopo, il sogno era infranto. Citando differenze creative con i produttori di Bond Barbara Broccoli e Michael G. Wilson – come rivelato in seguito, il battibecco era dovuto alla proposta di uscita di scena della super spia Boyle è uscito dal progetto, venendo infine sostituito da Cary Fukunaga. «[Io] non sono tagliato [per i franchise]», diceva a Metro in seguito. «Lavoro in collaborazione con gli sceneggiatori e non sono il tipo che molla lì». In una recente intervista con Esquire UK , Boyle è tornato di nuovo sul passato recente, rivelando che la sua visione di 007 era ambientata nella Russia odierna e avrebbe dato a Bond una storia di origine mai vista prima.

«Ricordo di aver pensato: ‘Dovrei davvero essere invischiarmi in dei franchise?’ Perché non vogliono davvero qualcosa di divers»”, ha detto Boyle. «Vogliono che tu rinfreschi un po’ le cose, non che tu le metta alla prova, e noi invece volevamo fare qualcosa di diverso con 007. Stranamente – sarebbe stato di grande attualità ora – era tutto ambientato in Russia, che è ovviamente la provenienza di Bond, fuori dalla Guerra Fredda. Era ambientato nella Russia odierna dove lui risaliva alle proprie origini, e loro hanno semplicemente perso, qual è la parola… hanno semplicemente perso la fiducia nell’idea. È stato davvero un peccato».

Se stai ancora rosicando per il film di Bond guidato da Danny Boyle mancato – e siamo onesti, chi di noi non lo fa –meglio se moderi le tue aspettative. Alla domanda se sarebbe stato tentato di dare un’altra possibilità al franchise, la sua risposta è stata inequivocabile: «Non credo». Tuttavia, si è sbilanciatosu chi dovrebbe prendere il posto di Craig come il prossimo 007: Robert Pattinson o Paapa Essiedu, quest’ultimo noto per il suo ruolo da protagonista in I May Destroy You e per Gangs of London. Leveremmo in alto un cocktail martini davanti a quelle scelte.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Una Ferrari tutta nuova

La Formula 1 torna in Europa per il Gran Premio di Barcellona domenica 22 maggio alle 15 e la...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img