domenica, Luglio 3, 2022

Il famoso Violon d'Ingres di Man Ray è la fotografia più costosa al mondo

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Come dimostra il caso Man Ray, il mercato dell’arte è sempre in fermento, con vendite record da Christie’s. Appena 10 giorni dopo che il ritratto di Marilyn Monroe di Andy Warhol, venduto per 195 milioni di dollari, è diventato il dipinto del XX secolo più costoso al mondo, l’iconico Violon d’Ingres brilla nel campo della fotografia. 

Alla vendita organizzata da Christie’s a New York sabato 14 maggio, la famosa fotografia di Man Ray è stata acquistata all’asta per 12,4 milioni di dollari, diventando lo scatto più costoso al mondo. 
Rhein II di Andreas Gursky è la seconda fotografia più preziosa (è stata venduta nel 2011 per 4,3 milioni di dollari). Stimata inizialmente 7 milioni di dollari, Le Violon d’Ingres è un simbolo dei movimenti artistici dadaista e surrealista. Scattata dall’artista Man Ray nel 1924, la fotografia mostra una donna con due branchie di violino sulla schiena nuda. 

Il famoso Violon d'Ingres di Man Ray venduto per 12 milioni di dollari è la fotografia più costosa al mondo

© Christie’s

Questa associazione tra due elementi apparentemente non correlati fa appello al potere dell’immaginazione. È una perfetta illustrazione del movimento surrealista che cerca la bellezza nell’«incontro casuale, su un tavolo di dissezione, di una macchina da cucire e di un ombrello». Questa citazione di Lautréamont, che riassume le aspirazioni surrealiste, è stata illustrata da un’altra fotografia di Man Ray.

Per Darius Himes, specialista internazionale di fotografia presso Christie’s, non è quindi sorprendente che un’opera del genere sia stata venduta immediatamente. «la portata e l’influenza di questa immagine, allo stesso tempo romantica, misteriosa, maliziosa e giocosa, ha catturato le menti di tutti per quasi 100 anni», dice.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Tutti al polo!

 In campo c’è anche Stefano Giansanti, capitano della nazionale italiana di polo che incontriamo prima della partita, e che...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img