sabato, Luglio 13, 2024

Il prossimo film di Zendaya è sul tennis (e profuma di successo anche solo sulla carta)

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

image

Zendaya sta vivendo un periodo d’oro, denso di impegni e progetti di grande rilievo. Ha un ruolo fondamentale in Dune Part II, le cui riprese inizieranno quest’estate nel deserto e dureranno per diversi mesi. A seguire, dovrà occuparsi anche di un’altra stagione di Euphoria, probabilmente la più famosa serie televisiva del momento. Nonostante ciò, ha trovato il tempo di dedicarsi a un promettente film d’essai con il regista di Chiamami col tuo nome, Luca Guadagnino. Uno sforzo che merita il massimo rispetto e una particolare attenzione.

Challengers ha una trama intrigante che promette molto bene. Zendaya interpreta la parte della protagonista, Tashi, un’ex tennista diventata allenatrice che rivoluziona la sorte sportiva del suo migliore studente: il marito Art, interpretato da Mike Faist. L’uomo passa dalle stelle a una serie di sconfitte e la moglie per risolvere la crisi decide di lo farlo iscrivere a un torneo “Challenger” di basso livello. Una scelta che porterà a un’inattesa conseguenza: Art finisce per scontrarsi con Patrick, l’ex di Tashi, interpretato da Josh O’Connor. Sembra una trama da soap, ma è proprio questo il punto di forza del progetto.

I grandi film sul tennis sono piuttosto rari, a meno che non si contino film vagamente associati all’ambiente del calibro di I Tennenbaum, di Wes Anderson del 2001 e la celebre pellicola del 1951, L’altro uomo, di Alfred Hitchcock. In generale, i film che rimangono impressi sono Match Point di Woody Allen e Wimbledon di Richard Loncraine. Nulla di particolare fino all’anno scorso, quando Will Smith ha cambiato le carte in tavola con Una famiglia vincente – King Richard, una brillante e commovente biografia sull’ascesa delle sorelle Williams. Al pari di Smith, Zendaya non dovrà giocare a tennis, cosa che a volte è il punto debole di questo genere di film; perciò, si spera possa seguire le sue orme e creare una magia simile, tolta la violenza fisica vista agli Oscar.

Sarà il film di Guadagnino successivo a Bones and All, la storia d’amore cannibale con Timothée Chalamet che riunisce la coppia per la prima volta dopo Chiamami col tuo nome.

Challengers è, attualmente, in fase di riprese a Boston e con un po’ di fortuna arriverà in sala nel 2023.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

X è nel mirino della Commissione europea

X ha violato le norme dell’Unione europea sui contenuti online. È questa la conclusione a cui è giunta il...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img