lunedì, Giugno 24, 2024

La Gazzetta del Motorsport: Verstappen vince in Spagna e torna leader del Mondiale

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Doppietta Red Bull al GP di Spagna di Formula 1 con Verstappen che vince la gara davanti al suo compagno di squadra Perez. Un vittoria che vale anche il sorpasso in classifica Mondiale ai danni di Leclerc che mentre era ampiamente in testa è stato costretto al ritiro a causa di problemi al motore della sua monoposto. L’olandese, dunque, ha chiuso il GP in testa alla classifica del Mondiale piloti. Verstappen non ha mai avuto il passo del ferrarista, ha commesso anche un errore e ha dovuto fare pure i conti con alcuni problemi come il DRS che non funzionava bene.

Insomma, se non fosse stato per i problemi della Ferrari, la vittoria non sarebbe arrivata. Ma le gare sono così, imprevedibili fino alla fine. Con la doppietta inaspettata, la Red Bull sorpassa la Ferrari anche nella classifica costruttori. Terzo gradino del podio per un George Russell che ha portato la Mercedes ad un buon livello di competitività. Dietro Rusell avrebbe potuto esserci Hamilton ma un contatto al primo giro ha costretto l’inglese ai box per cambiare le gomme, con ovvia perdita di tempo. Hamilton, dunque, ha dovuto accontentarsi del quinto posto dopo, comunque, una bella rimonta.

La Mercedes sembra aver migliorato decisamente le prestazioni. Vedremo se sarà così anche nei prossimi GP. Delusione in casa Ferrari e non solo perché Leclerc si è dovuto ritirare quando era in testa. Sainz, infatti, ha dovuto accontentarsi del quarto posto senza aver mai un passo velocissimo. Sesta posizione per un Bottas che con la sua Alfa Romeo durante la gara era riuscito ad occupare anche posizioni migliori. Una strategia del box non perfetta ha costretto il finlandese a doversi accontentare del sesto posto. Un risultato, comunque, positivo visto che Alfa Romeo è stata davanti alla Alpine e alla McLaren.

Il 29 maggio si corre a Monaco, gara molto complessa e difficile. Visto l’andamento del calendario sarà molto interessante seguire la gara. Appare evidente, però, che se la Ferrari vuole provare a vincere il Mondiale, deve lavorare ancora duro soprattutto per risolvere alcuni problemi di affidabilità.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Meta e non solo, come impedire alle big tech di addestrare l’intelligenza artificiale con i nostri dati

Un ulteriore motivo per opporci potrebbe essere, semplicemente, che non vogliamo che i nostri dati vengano utilizzati. Senza bisogno...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img