mercoledì, Giugno 29, 2022

EOS R7 e R10, le prime mirrorless APS-C di Canon

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Bello e in linea con le aspettative il mirino elettronico da 2.39 milioni di punti con rapporto di ingrandimento di 1.15x, mentre lo schermo touch articolato da 3 pollici ha una risoluzione di 1,62 milioni di punti. La possibilità di scattare con una velocità di 15 fps nel caso dell’otturatore meccanico, e 30 fps con otturatore elettronico, ribadisce insieme al corpo macchina tropicalizzato la vocazione alla fotografia sportiva e naturalistica. Utile anche il flash integrato, mentre la presenza del doppio slot UHS-II conferma la EOS R7 come un prodotto adatto a prosumer e professionisti in cerca di una seconda macchina leggera e facile da trasportare, ma sempre performante. La connettività è garantita da funzionalità wi-fi e Bluetooth, oltre che dal connettore USB-C. Completano la dotazione due jack per cuffie e microfono da 3,5mm e una porta micro HDMI. 

Uno scatto realizzato con la R7 (modello di pre-produzione)

Per quanto riguarda il video, EOS R7 può girare in 4K 60p o 4K 30p, in oversampling dal formato 7K e 6K. L’utente può inoltre sfruttare la modalità HDR PQ (YCbCr 4:2:2 10-bit) interno o HDMI. Disponibile anche la modalità 4K 60p crop, mentre particolarmente gradita è la possibilità di superare il limite di 30 minuti per singola clip, ad esempio riprendendo fino a 60 minuti in formato 4K 60p. Supportata anche la registrazione HDR PQ per una gamma dinamica più elevata, mentre EOS R7 è anche la prima fotocamera EOS APS-C a utilizzare Canon Log 3 e Cinema Gamut. Progettata anche per chi deve generare contenuti per i social media, l’ammiraglia mirrorless APS-C consente la registrazione verticale.

Canon EOS R7 pesa 612 grammi con la batteria inclusa (una  LP-E6NH da massimo 770 scatti). Tra le mani dà un buon feeling che ricorda l’R6 e il grip è buono nonostante le dimensioni ridotte, anche quando si utilizzano obiettivi di dimensioni e peso importanti. Disponibile da luglio, costa 1569,00 euro solo corpo macchina, oppure 1979,00 euro in kit con il nuovo obiettivo 18-150mm F3.5-6.3 IS STM.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

L'Alfa Romeo Giulia in 11 film polizieschi

L'Alfa Romeo Giulia nasce nel 1962, nel pieno del boom economico italiano del Dopoguerra. È una berlina elegante con...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img