martedì, Luglio 23, 2024

GoPro Hero 9 e le altre, come scegliere la tua fotocamera subacquea

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Per chi ama documentare vacanze ed escursioni la fotocamera subacquea è uno strumento indispensabile da tenere nello zaino. Che si tratti di una action cam come GoPro Hero 9 o di una vera e propria macchina fotografica con funzioni video, questi disopsitivi catturano gli attimi vissuti in mare o addirittura sotto il pelo dell’acqua, e aiutano a rivivere i viaggi con più intensità anche dopo il ritorno.

Le tipologie di fotocamera subacquea

Esistono diverse tipologie di dispositivo e diversi modi per riprendere le profondità degli abissi o semplicemente per documentare i momenti passati tra il mare e il bagnasciuga, dalle fotocamere impermeabili alle action cam, passando per le custodie che proteggono gli smartphone rendendoli a prova d’acqua.

  • Le fotocamere impermeabili sono le soluzioni contemporaneamente più pratiche e più sicure da usare. Da una parte si comportano come normali fotocamere digitali compatte, con ottiche dedicate, comodi pulsanti per lo scatto e per i controlli e spesso uno schermo lcd a fare da mirino; dall’altra possono essere immerse fino a profondità variabili anche per elevati periodi di tempo, poiché sono state prodotte proprio a questo scopo.
  • GoPro Hero 9 e le altre action cam sono la scelta più indicata a chi cerca prodotti super compatti per realizzare riprese spettacolari — anche in prima persona — ma non sono altrettanto versatili. Sono ultra leggere e compatte, e grazie a una vasta dotazione di accessori possono essere fissate sulla testa, a un selfie stick o a qualunque altro oggetto. D’altro canto i controlli non sono altrettanto facili da usare e l’obbiettivo grandangolare a bordo limita le possibilità creative.
  • Le custodie per smartphone sono la soluzione più economica e in un certo senso versatile, perché permettono di sfruttare per le riprese un gadget che è già nelle tasche di tutti e in fatto di qualità di foto e video non ha più molto da invidiare ai prodotti dedicati. Il problema è che non tutti i telefoni dispongono di custodie dedicate, e quelle generiche non permettono di utilizzare il dispositivo agevolmente o rischiano di non essere completamente sicure.

Le migliori soluzioni per fare foto sott’acqua

Detto ciò anche dispositivi della stessa tipologia hanno caratteristiche molto diverse tra loro, che li portano a costare da poche decine a svariate centinaia di euro. Di seguito abbiamo preparato una rassegna dei migliori prodotti sulla piazza per ogni categoria, dai più economici ai più accessoriati, raccontando cosa li differenzia e in cosa ciascuno si distingue dagli altri.

Tutti i prodotti sono selezionati in piena autonomia editoriale. Se acquisti uno di questi prodotti, potremmo ricevere una commissione.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Startup, cosa vuole fare il governo (spoiler: poco)

Il governo Meloni si prepara a varare una riforma di regole e incentivi per le startup. Un documento a...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img