martedì, Luglio 23, 2024

Virgin Australia amplia il network internazionale a corto raggio

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Virgin Australia ripristina altre destinazioni internazionali a corto raggio e pianifica un’ulteriore espansione del network nel corso di quest’anno e per marzo 2023. Quello tracciato dal vettore è un cauto ritorno ai voli internazionali dopo la ristrutturazione come operatore prevalentemente domestico nel 2020: attualmente l’unica rotta internazionale di Virgin è quella tra Sydney e le isole Fiji.

Ora, la compagnia riprende i collegamenti per Bali (da oggi, 15 giugno) mentre le rotte da Melbourne e Brisbane per Bali saranno rilanciate il 17 giugno. Virgin ha dichiarato che le prenotazioni effettuate a maggio per le rotte verso Bali sono aumentate del 48% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Il vettore operava un ampio network verso la Nuova Zelanda prima della pandemia e intende tornare su questo mercato a novembre con i voli per Queenstown.

Tra le numerose rotte che saranno operative nel marzo 2023 c’è un servizio tra Bali e Gold Coast in Australia, mai operato prima. Il lancio del volo è previsto per il 29 marzo. Nello stesso mese verranno aggiunti alla rete di Virgin anche Samoa e Vanuatu. I voli da Brisbane a Vanuatu inizieranno il 10 marzo, da Sydney a Samoa il 21 marzo e da Brisbane a Samoa il 23 marzo.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Startup, cosa vuole fare il governo (spoiler: poco)

Il governo Meloni si prepara a varare una riforma di regole e incentivi per le startup. Un documento a...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img