domenica, Luglio 3, 2022

Aeroporti al bivio: dallo shock finanziario della pandemia alla fragile connettività

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Da una parte lo shock finanziario causato dalla pandemia, dall’altra la tuttora tangibile fragilità delle connettività: si è aperto così a Roma il 32° Congresso Annuale e dell’Assemblea generale di Aci Europe con il direttore generale, Olivier Jankovec, che ha descritto un’industria con una chiara visione del suo futuro ruolo sociale ed economico, ma in lotta per la stabilità finanziaria necessaria per raggiungerlo.

Gli aeroporti europei si stanno ancora riprendendo dal crollo dei ricavi senza precedenti causato dalla pandemia, che ha portato a perdite storiche che hanno superato complessivamente i 20 miliardi di euro negli ultimi due anni.

I dati sulla connettività aerea globale nella rete aeroportuale europea indicano che siamo ancora al di sotto del 29% rispetto ai livelli pre-pandemia, con la Grecia che è l’unico Paese ad aver raggiunto una piena ripresa, mentre la Turchia segna un meno 3% rispetto ai livelli del 2019.
I mercati europei che hanno registrato le migliori performance sono Spagna (-23%), Regno Unito (-28%), Italia (-32%) e Francia (-34%).

I collegamenti diretti tra Europa e Asia-Pacifico segnano un calo del 52% rispetto al 2019; le low cost rappresentano il 40% della connettività aerea diretta, rispetto al 27% del 2019.

L’aeroporto di Amsterdam Schiphol (-10%) ha mantenuto il primo posto per la connettività diretta in termini assoluti, seguito dall’aeroporto di Istanbul (-5%) e da quello di Londra Heathrow (-13%).

“Il Covid-19 ha accelerato i cambiamenti nel mercato aeroportuale, dove le pressioni competitive stanno aumentando in modo generalizzato sia da parte delle low cost sia dei brand a basso costo legati ai gruppi di vettori tradizionali, che contrattano intensamente con gli aeroporti – ha sottolineato Olivier Jankovec -. La connettività aerea dell’Europa è un elemento essenziale della sua competitività economica e della sua coesione sociale. Con le pressioni sociali e normative sull’aviazione, è importante che tutti i nostri partner ne comprendano il valore. Importante quindi garantire che le regole di assegnazione degli slot riflettano le esigenze di connettività delle comunità aeroportuali, assicurando al contempo opportunità di mercato eque e aperte“.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Tutti al polo!

 In campo c’è anche Stefano Giansanti, capitano della nazionale italiana di polo che incontriamo prima della partita, e che...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img