domenica, Luglio 3, 2022

Il calo dei rendimenti spinge il riassetto degli immobili Benetton (compreso un futuro Bulgari)

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

E’ notizia di pochi giorni fa che la famiglia Benetton starebbe valutando la possibilità di cedere una buona parte degli asset immobiliari inclusi nella holding di famiglia Edizione. Tra i beni inclusi nella possibile transazione, che ha già suscitato l’interesse concreto del colosso Usa Hines, della Coima di Manfredi Catella e di Apollo Global Management, ci sarebbero anche il palazzo romano di piazza Augusto Imperatore, dove è in previsione l’apertura del primo Bulgari capitolino, nonché l’hotel Monaco e Grand Canal di Venezia.

L’operazione si inserirebbe nell’alveo di una più generale strategia di riassetto del patrimonio, che potrebbe in realtà anche semplicemente portare alla sua divisione in parti uguali per ciascuno dei quattro rami familiari: quelli di Giuliana, Carlo, Gilberto e Luciano. A spingere probabilmente per la vendita ci sarebbero tuttavia i risultati della gestione degli asset immobiliari di Edizione Property che, stando a Mf Dow Jones, ha chiuso il 2021 con un utile di soli 880 mila euro, rispetto ai 5,7 milioni dell’anno precedente e soprattutto ai 32 milioni del 2019. I ricavi da locazione sarebbero rimasti peraltro stabili a quota 27,5 milioni, con margini operativi lordi (ebitda) per 16 mln.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Tutti al polo!

 In campo c’è anche Stefano Giansanti, capitano della nazionale italiana di polo che incontriamo prima della partita, e che...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img