mercoledì, Giugno 29, 2022

Ricarica auto elettriche: ad Affi sorgerà la più grande stazione IONITY in Italia

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Ad Affi sorgerà la più grande stazione IONITY in Italia. Nel corso di una conferenza stampa, il Comune ha presentato questo importante progetto di creazione di un hub per la ricarica delle auto elettriche che sorgerà presso i parcheggi del centro Commerciale in Via Pascoli.

Il progetto si inserisce nel nuovo piano di crescita di IONITY che prevede entro il 2025 di realizzare 600 stazioni aggiuntive in Europa con una media di 6-12 punti di ricarica da 350 kW per stazione.

La stazione IONITY di Affi disporrà di ben 18 punti di ricarica da 350 kW. Di questi, 2 saranno pensati per il rifornimento di energia dei mezzi commerciali e dei veicoli con rimorchio. Il nuovo hub per la ricarica potrà contare pure su un sistema di pensiline fotovoltaiche con l’obiettivo di generare energia pulita e di proteggere gli utenti e i veicoli da sole e intemperie durante la sosta.

Un progetto che permetterà di offrire agli utenti elettrici una stazione con molti punti di ricarica rapida. Inoltre, essendo la stazione collocata presso un centro commerciale, le persone potranno accedere ad una serie di servizi di ristoro da sfruttare in attesa che si concluda il pieno di energia. Elena Airoldi, Country Manager di IONITY, su questo annuncio ha commentato:

Quello che andremo a realizzare ad Affi è un progetto ambizioso che abbiamo deciso di sviluppare in uno dei punti nevralgici della viabilità italiana, nell’ottica di offrire a chi viaggia un servizio di ricarica completo e di qualità.

Guardando più in generale al territorio italiano, l’obiettivo futuro di IONITY è quello di arrivare a quadruplicare il numero di punti di ricarica entro il 2025. Attualmente sono in costruzione tre stazioni: Lecce, Scarlino e Roma Nord. Inoltre, da inizio anno è in corso un aggiornamento dell’infrastruttura già esistente con l’aggiunta di nuove colonnine.

Stazioni per la ricarica rapida sono importanti per facilitare i viaggi su lunga percorrenza delle auto elettriche. L’hub di Affi guarda anche al futuro con un ampio numero di colonnine disponibili e con due punti di ricarica dedicati ai camion e mezzi commerciali elettrici.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

L'Alfa Romeo Giulia in 11 film polizieschi

L'Alfa Romeo Giulia nasce nel 1962, nel pieno del boom economico italiano del Dopoguerra. È una berlina elegante con...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img