martedì, Luglio 23, 2024

Vueling integra Avikor nel processo di acquisto dei biglietti, per voli più sostenibili

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Vueling ha stipulato un accordo con Exolum, società specializzata in Europa per il trasporto e lo stoccaggio dei prodotti petroliferi, per integrare il servizio Avikor nel processo di acquisto dei biglietti aerei.

Con Avikor, piattaforma di Exolum, la compagnia del gruppo Iag offre ai suoi passeggeri la possibilità di dare un piccolo contributo, sempre su base volontaria, per operare voli con carburante sostenibile: rispetto al corrispettivo convenzionale, consente di ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera fino all’80% e si rivela una delle migliori alternative per decarbonizzare il settore dell’aviazione. Per ogni passeggero che deciderà di aderire all’iniziativa, Vueling si impegna a contribuire con la stessa quantità di carburante, raddoppiando così il contributo fornito.

Il servizio è già disponibile sull’app della compagnia e per chi accede al sito per prenotazioni da mobile. A partire dal mese di luglio sarà attivo al 100%, quando anche la versione web da desktop sarà pronta.

I passeggeri che si avvarranno di questo servizio riceveranno anche un certificato di accredito del volume di carburante sostenibile usato e delle emissioni di CO2 evitate in conformità con un processo Aenor, ente leader nella certificazione di sistemi di gestione, prodotti e servizi e responsabile dello sviluppo e della diffusione degli standard europei.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Aerei, la Commissione europea fa chiarezza sui diritti dei passeggeri

Il 22 luglio la Commissione europea ha pubblicato i nuovi orientamenti interpretativi dei diritti dei passeggeri del trasporto aereo,...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img