sabato, Agosto 13, 2022

5 trucchi facili ed efficaci per bere più acqua

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Come bere più acqua? Ce lo chiediamo tutti, perché questo gesto che dovrebbe essere istintivo in realtà non lo è affatto. Facciamo spesso fatica a bere, persino ora che l’acqua è il miglior rimedio naturale contro il caldo estivo: un bicchiere e la temperatura corporea che inevitabilmente si alza insieme a quella esterna, ritorna normale (o quasi). La regola, sempre bene ricordarlo, è berne almeno 2,5 litri al giorno: è la quantità raccomandata agli adulti per combattere la disidratazione che può essere molto pericolosa, ma anche la stanchezza e la mancanza di concentrazione che non di rado ci accompagnano in queste torride interminabili giornate. Come arrivare al quantitativo ideale? In realtà con qualche trucco di buon senso bere più acqua è più semplice di quanto si pensi. Eccone 5, sempre molto efficaci:

Mangiare sano

Oltre che con l’acqua, possiamo idratarci attraverso il cibo, e in questo senso come sempre a darci un grande aiuto sono la frutta e la verdura: oltre che i più ricchi di vitamine e fibre, sono gli alimenti più ricchi di acqua. L’estate, in particolare, offre alcuni tra i prodotti più idratanti: oltre alla «solita» anguria, cetrioli, zucchine, ravanelli, e poi lattuga, pomodori, melone giallo sono ottimi alleati contro il caldo. Per farne scorta, usateli anche per preparare frullati (senza zucchero, che disidtrata) e zuppe fredde.

Acqua aromatizzata e tisane

Per rendere l’acqua più invitante basta insaporirla con la frutta: ecco cos’è l’acqua aromatizzata (spesso definita «detox» erroneamente dato che l’acqua è di per sé detossinante). Per prepararla basta riempire una caraffa di acqua, aggiungere un paio di frutti (ma anche ortaggi) e qualche erba e tenerla in frigo per una notte prima di berla. Ricette da provare? Menta, limone e cetriolo, oppure pesca e zenzero, anguria e menta…L’acqua ne prenderà piacevolmente profumi e sapori e, anche se decisamente minima, una parte di sostanze nutritive. Altra idea? Provare tisane e infusi freddi, sempre e rigorosamente senza zucchero.

Fissare degli appuntamenti con l’acqua

Un bicchiere appena svegli, un altro prima di dormire, e uno prima di pranzo e cena, che tra l’altro aiuta a mangiare meno perché l’acqua, tra le altre cose, riempie lo stomaco dando una sensazione di sazietà: con questi 4 appuntamenti con l’acqua si riesce a raggiungere quasi un litro. Resa massima con minimo sforzo.

Farsi aiutare dalle app

Non ricordate proprio di bere? Fate in modo che ve lo ricordi il vostro smartphone. Basta cercare sugli store: le applicazioni che fungono da promemoria sono decine. Con iPhone, per esempio, è molto funzionale «Bere Acqua»: manda notifiche quando è il momento di bere, aiuta a tenere traccia anche delle altre bevande bevute, mostra i progressi. Ci piace anche perché è integrata con la App Salute ed è anche per Apple Watch.

Cambiare acqua

Siete da acqua naturale? Provate ad alternarla con quella effervescente o gasata, che stimola i ricettore del cavo orale e dà una sensazione ancora più piacevole che fa venire voglia di bere di più.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

I migliori ristoranti all’interno degli stadi di calcio

I migliori ristoranti del pianeta hanno solitamente degli affacci incantevoli. E se vi dicessimo che il primo classificato nella...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img