sabato, Agosto 13, 2022

Al Premio Compasso d’Oro menzione per la wallbox Repower GIOTTO ideata da Silla

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Alla XXVII edizione del Premio Compasso d’Oro, per la prima volta è stato premiato il design industriale di una wallbox per la ricarica elettrica. Parliamo di GIOTTO di Repower, un prodotto progettato e realizzato in esclusiva da Silla Industries per il gruppo svizzero dell’energia. Partendo dalle specifiche richieste di Repower in termini di qualità, affidabilità e caratteristiche tecniche, il team di ricerca e sviluppo dell’azienda padovana guidato Cristiano Griletti che con Alberto Stecca, CEO, ha fondato Silla Industries, ha interamente sviluppato, progettato e costruito GIOTTO come la risposta alla ricarica elettrica, aziendale e domestica.

Più nello specifico, si tratta di sistema intelligente, interamente Made in Italy, in grado di dialogare con tutti gli impianti elettrici, dal fotovoltaico alla gestione dei carichi di consumo. GIOTTO offre anche un packaging innovativo, attento all’ambiente e al recupero dei materiali. Il design di questa wallbox è frutto dello studio Makio Hasuike & Co.

Questo prodotto permette di ricaricare le auto a 3,7 kW e a 7,4 kW in monofase e fino a 22 kW in trifase. Dispone pure di un sensore di temperatura che rimodula la potenza erogabile qualora aumenti la temperatura interna. Per facilitare la ricarica, integra un cavo di 5 metri. GIOTTO è certificato IP54 con spina collegata e fornito di dispositivo RCM di protezione contro i rischi elettrici. È inoltre certificato IK08 contro gli urti meccanici.

Può essere gestito da remoto e offre un’interfaccia multicolore che permette di verificare facilmente il suo stato di funzionamento. Cristiano Griletti, sul riconoscimento ottenuto da questo prodotto, ha commentato:

Siamo fieri di avere contribuito al successo di un oggetto come GIOTTO. Le caratteristiche tecniche del prodotto, nella loro complessità, sono state semplificate in uno strumento dalle linee fluide, eleganti e perfettamente rispondenti ad ogni tipo di funzionalità richiesta. È un grande riconoscimento per noi, non meno grande della fiducia che Repower ha riposto in noi, in quanto startup italiana.

Luca Poggiali, Direttore Technical Hub di Repower Italia, ha aggiunto:

Ricevere un Compasso d’Oro e una Menzione d’Onore – peraltro non i primi – rappresenta la conferma della giusta direzione intrapresa da Repower oltre dieci anni fa anche nel mondo della mobilità elettrica. Innovazione e Design, Team dalle Esperienze Complementari, Voglia di Scoprire e Cultura del Servizio al Cliente sono il mix di elementi alla base di ogni nostro prodotto e che sono stati al centro della felice collaborazione anche con Silla Industries e lo studio Makio Hasuike & Co.

Nell’ambito dell’ultima edizione del Premio Compasso d’Oro, il Gruppo Repower si è aggiudicato anche uno dei premi per i Cargo bike a pedalata assistita LAMBROgio e LAMBROgino.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

I migliori ristoranti all’interno degli stadi di calcio

I migliori ristoranti del pianeta hanno solitamente degli affacci incantevoli. E se vi dicessimo che il primo classificato nella...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img