sabato, Agosto 13, 2022

I politici del G7 raggiungono un accordo internazionale: niente cravatta

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

image

Questo fine settimana, sulle Alpi bavaresi, i leader del Gruppo dei Sette hanno raggiunto un nuovo accordo internazionale sulla politica delle cravatte: non indossarle.

Nella consueta «foto di famiglia», quando i leader di Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Gran Bretagna e Stati Uniti si sono messi in posa davanti alla suggestiva cornice del castello di Elmau, nel sud della Germania, tutti e sette hanno scelto di indossare giacche senza cravatta. È la prima volta che ciò accade in quarant’anni. A margine, va annotato che Presidente Biden, secondo quanto riportato da Bloomberg, indossava i suoi «caratteristici occhiali da sole da aviatore» mentre si recava sul posto, ma li ha tolti per la foto.

È opportuno notare che i leader del G7 hanno indossato per lo più la cravatta durante gli altri summit di quest’anno. Il declino della cravatta tra i politici, però, è iniziato da tempo. Sinonimo di bonomia informale e di vicinanza al popolo, il look senza cravatta è stato abbracciato da tutti, da Tony Blair al Presidente Obama e si potrebbe anche definire l’incarnazione del neoliberismo. Naturalmente, Trump, come in tutto il resto, fa eccezione alla tendenza.

Le scelte di abbigliamento dei politici spesso riflettono i tempi: sono in molti a collegare l’elezione di John F. Kennedy, che di solito non portava il cappello («Non porta nemmeno il cappello!»), con la generale scomparsa dei copricapi tra i maschi americani. Tuttavia, la settimana della moda maschile in Europa è stata caratterizzata da un’abbondanza di cravatte: stravaganti da Comme des Garçons, larghe e corte da Kenzo, eleganti e cinematografiche da Yohji Yamamoto, tradizionali e impeccabili da Dries Van Noten. Persino John Elliott, famoso soprattutto per le felpe e i vestiti con il cappuccio, ha deciso di entrare nel mondo delle cravatte. Nessuno però lo ha fatto meglio di Prada, con un look talmente bello e cool da far sembrare di nuovo divertente indossare una cravatta.

Perciò, anche se la cravatta è stata assente dal G7, la vittima dei nostri guardaroba dimessi potrebbe fare la fine dell’abito: non è più necessaria e, di conseguenza, rappresenta solo un’altra interessante soluzione di outfit da adottare a nostro gusto.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

I migliori ristoranti all’interno degli stadi di calcio

I migliori ristoranti del pianeta hanno solitamente degli affacci incantevoli. E se vi dicessimo che il primo classificato nella...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img