domenica, Agosto 14, 2022

Michael J. Prince di U.S. Polo Assn. “Il polo per tutti”

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

image

È in corso in questi giorni l’Italia Polo Challenge a Porto Cervo, una delle occasioni in cui è possibile assistere allo “sport estremo più antico del mondo” nel nostro paese. 
Abbiamo fatto alcune domande a Michael J. Prince di U.S. Polo Assn., che è sponsor tecnico del torneo, su cosa sia oggi e come ci si possa approcciare anche da profani al gioco del polo.

GQ: Beh per prima cosa raccontaci: cos’è il polo?

Michael J. Prince: Una cosa interessante di questo sport, è che è  nato intorno al 600 aC. Quindi in realtà, come diciamo noi, è lo sport estremo più antico del mondo. E uno dei nostri obiettivi come marchio è raccontare questa lunga storia, sia attraverso i media, ad esempio trasmettendo le partite su ESPN a livello globale, che anche attraverso l’abbigliamento. Il passo successivo che stiamo compiendo per la prima volta è mostrare alle persone che è uno sport accessibile ai bambini, agli studenti, ai giovani, senza limiti, e vogliamo portarlo alle persone che non ci hanno mai giocato prima, dargli più visibilità. Perché è uno sport bellissimo, è uno sport sociale, da condivisdere con la famiglia, con gli amici, e puoi farne parte anche senza necessariamente praticarlo in prima persona. Puoi andare alla partita, pranzare in compagnia, guardare lo sport, bere un bicchiere di champagne, portare il tuo cane.

La socialità è una parte fondamentale di questo sport, e godersi un pomeriggio alle partite non è semplicemente osservarlo, ma partecipare attivamente.

E anche in Italia si fanno eventi a Roma, o Cortina dove si fa snow polo, e anche in Sardegna. E poi l’italia ha vinto il Campionato Europeo, il che significa che andrà negli Stati Uniti e gareggerà per il Campionato del Mondo, che è il nostro Mondiale di polo. È un grande momento per il polo in Italia!

GQ: Quale pensi sia il modo migliore di avvicinarvisi per qualcuno che non ha mai avuto a che fare con questo sport?

Michael J. Prince: Andare a una partita, e godersi una bella giornata in un ambiente rilassato. E lì potresti dire, ‘ehi, voglio provare a salire su un cavallo’. Oppure ‘ehi, voglio provare a giocare a polo’. Oppure potresti semplicemente appassionartici e decidre di voler entrare in un club e divertirti guardando le partite. Sai, ci sono tanti modi per essere coinvolti a tutti i livelli, e a tutte le età.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

I migliori ristoranti all’interno degli stadi di calcio

I migliori ristoranti del pianeta hanno solitamente degli affacci incantevoli. E se vi dicessimo che il primo classificato nella...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img