lunedì, Luglio 15, 2024

Canoo mostra le prime immagini del minivan elettrico per la NASA

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

La startup americana Canoo ha condiviso le prime immagini dei suoi prototipi elettrici che fornirà alla NASA. Lo scorso aprile, la società aveva fatto sapere di essere stata selezionata per realizzare le Crew Transportation Vehicles che saranno utilizzate in futuro per il programma Artemis. In pratica, la società fornirà dei minivan elettrici per il trasporto degli equipaggi fino alla rampa di lancio.

Le prime immagini di questi veicoli a batteria sono state scattate direttamente al Kennedy Space Center.

Per realizzare le vetture, Canoo è partita dal suo modello Lifestyle Vehicle. Effettivamente, a parte alcune grafiche con il logo della NASA, esternamente non si apprezzano particolari differenze. La personalizzazione riguarda, invece, l’abitacolo. Per i suoi Crew Transportation Vehicles la NASA ha previsto delle specifiche precise che il modello della società americana rispetta.

Oltre al conducente, il veicolo deve essere in grado di trasportare quattro astronauti e tre membri dell’equipaggio di terra, oltre a tutta l’attrezzatura destinata alla missione. Inoltre, il mezzo deve essere elettrico. Tra i requisiti c’è anche un’autonomia minima di 50 miglia, cioè circa 80 km. Non molto ma bisogna pensare che il compito di questi minivan è solamente quello di accompagnare l’equipaggio alle rampe di lancio (circa 9 miglia a viaggio pari a circa 15 km).

Il modello di Canoo soddisfa pienamente anche questo requisito visto che la piattaforma su cui poggia è progettata per offrire ben altre percorrenze. Canoo ha tempo fino a giugno 2023 per consegnare tutti i veicoli alla NASA. Non è chiaro quante unità siano state ordinate. Non ci dovrebbero comunque essere problemi visto che il modello Lifestyle Vehicle di Canoo entrerà in produzione entro la fine del 2022.

Ricordiamo che questo minivan dispone di un powertrain da 224 kW alimentato da una batteria da 80 kWh. L’autonomia arriva fino a 250 miglia, cioè circa 400 km. Il punto di forza è la grande personalizzazione. Grazie alla sua piattaforma flessibile può essere adattato alle richieste dei clienti.

Per Canoo il contratto con la NASA rappresenta certamente una bella vetrina pubblicitaria e anche un’importante entrata economica.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

La tuta spaziale che trasforma l’urina in acqua potabile

Immaginate di indossare una tuta spaziale e, nel bel mezzo di una passeggiata lunare, di avere bisogno urgentemente del...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img