lunedì, Luglio 15, 2024

I tablet economici ma buoni, per fare (quasi) tutto a meno di 400 euro

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

La pandemia di coronavirus e il lavoro da casa hanno riproiettato i tablet economici di fascia media tra le attenzioni degli acquirenti. Da una parte infatti i dispositivi di ultima generazione sono sostanzialmente in grado di sostituire i computer per tutte le operazioni quotidiane più comuni; dall’altra il costo necessario a portarsi a casa uno di questi gadget si è fatto via via più abbordabile — non solo nel corso degli anni ma anche degli ultimi mesi.

Il problema che si pone ai chi vuole lanciarsi su questi prodotti è quale tablet scegliere. Il mercato del resto propone ormai da anni oggetti decisamente economici e ottimi per il consumo di contenuti multimediali, insieme a gadget di fascia alta che spesso fanno anche più di quel che serve davvero alla maggior parte delle persone. Insomma: per chi desidera utilizzare un tablet per gestire lavoro e affari quotidiani in modo affidabile ma senza spendere un occhio della testa, la scelta è più complessa.

Ecco allora alcuni prodotti di fascia media — dai 200 ai 400 euro — in grado di svolgere la maggior parte dei compiti in una giornata tipica giornata fatta di svago e studio o lavoro. Dall’invio di email all’utilizzo di suite di produttività come Google Docs; dalla navigazione su siti web graficamente ben carichi alla consultazione dei social social network, fino a qualche minuto di svago con videogiochi e app di condivisione video.

Il criterio per l’inclusione dei tablet economici nella nostra selezione è che tutte le operazioni più comuni si svolgano senza rallentamenti eccessivi né tempi di caricamento infiniti tra un’operazione e l’altra, ma non solo. Altri aspetti considerati nella scelta sono:

  • Risoluzione almeno full hd per leggere contenuti definiti e vedere film e serie senza perdere dettagli
  • Almeno 3 GB di memoria ram per evitare che il passaggio tra un’app e l’altra sia una tortura
  • Sistema operativo aggiornabile almeno ad Android 10 (o all’ultima versione di iPadOS) per avere a disposizione le funzionalità più recenti messe a disposizione da Google e Apple.

La nostra selezione cerca di includere tavolette per tutti i gusti. Da quelle semplici e meno accessoriate ma anche meno costose ai dispositivi full optional; dagli iPad ai prodotti con sistema operativo Android, passando per i gadget Windows e Chrome OS. La lista è aggiornata al mese di luglio 2022, ma include ovviamente anche dispositivi meno recenti e che nel corso dei mesi non hanno sentito il peso degli anni.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

La tuta spaziale che trasforma l’urina in acqua potabile

Immaginate di indossare una tuta spaziale e, nel bel mezzo di una passeggiata lunare, di avere bisogno urgentemente del...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img