martedì, Settembre 26, 2023

Wizz Air frena sul previsto aumento di capacità estivo per mitigare i disservizi

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Wizz Air frena sul previsto aumento di capacità per l’estate, che si attesterà a circa il +35% rispetto al livello pre-crisi, nel tentativo di arginare i rischi di disservizi e cancellazione voli durante il periodo di punta della stagione. La compagnia aerea afferma di aver “ulteriormente migliorato flessibilità e resilienza del network”, misure che includono l’adeguamento degli operativi in cui è stata osservata una “maggiore frequenza” di problemi.

Wizz Air aveva previsto di volare il 40% in più di capacità nel secondo trimestre – tra luglio e settembre – rispetto all’anno fiscale 2019-20 ma, dopo l’aggiornamento sui risultati del primo trimestre, prevede di “ridurre l’utilizzo” del 5% (fermandosi quindi al +35%).

Nel primo trimestre, la compagnia aerea ha dichiarato di aver continuato a incrementare le proprie attività in un “contesto macro e operativo difficile”. Ha messo a segno un aumento della capacità del 30% rispetto all’anno fiscale 2019-20, in linea con le previsioni. I ricavi unitari sono diminuiti del 10% nel trimestre rispetto alla situazione di riferimento pre-crisi. La low cost ha chiuso i tre mesi con una perdita operativa di 285 milioni di euro con un rosso netto di 450 milioni di euro; tuttavia, il vettore prevede un profitto operativo “significativo” per il secondo trimestre, grazie al miglioramento dei ricavi e dei prezzi. Wizz Air sottolinea che la  “liquidità rimane forte, con un saldo di cassa di 1,57 miliardi di euro a fine di giugno”.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

India, cos'è il virus Nipah che sta mettendo in allarme il paese

Anoop e il suo team sapevano di dover muoversi rapidamente: non esistono trattamenti autorizzati per il Nipah, né tantomeno...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img