martedì, Luglio 23, 2024

Altri 25.000 voli tagliati in agosto a livello mondiale, di cui il 60% in Europa

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Le compagnie aeree di tutto il mondo hanno già tagliato oltre 25.000 voli dagli operativi del mese di agosto 2022, di cui quasi il 60% in Europa, dove la carenza di personale negli aeroporti e sugli aerei è aggravata dagli scioperi.

I dati sono quelli elaborati da Cirium, secondo cui a livello mondiale il numero di voli del prossimo mese continua a diminuire: la scorsa settimana sono state aggiunte 25.378 cancellazioni ‘preventive’, pari a circa una media di 818 al giorno. L’Europa è di gran lunga la più colpita: il numero di voli in agosto è diminuito di altre 15.788 unità, pari a circa il 2% dell’orario sul continente. Klm, British Airways, easyJet e Lufthansa sono tra i vettori che negli ultimi giorni e settimane hanno annunciato diversi tagli agli operativi estivi.

Ma sempre secondo l’analisi di Cirium, è Turkish Airlines a detenere il record negativo di cancellazioni, con 4.408 voli tagliati solo la scorsa settimana (la metà dei quali verso Istanbul e un quarto verso la Russia). Molti di più rispetto a British Airways (-3600), easyJet (-2045), Lufthansa (-1888) o Wizz Air (-1256); ma anche rispetto al resto del mondo Azul in Brasile (-2133), Korean Air in Corea del Sud (-2033) o IndiGo in India (-2030).

La regione del Nord America sembra aver già ridotto gran parte degli operativi di agosto: nell’ultima settimana, infatti, sono stati cancellati “solo” 2885 voli.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Aerei, la Commissione europea fa chiarezza sui diritti dei passeggeri

Il 22 luglio la Commissione europea ha pubblicato i nuovi orientamenti interpretativi dei diritti dei passeggeri del trasporto aereo,...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img