lunedì, Luglio 15, 2024

Panasonic, nuova fabbrica per le batterie in Kansas. Fornirà anche Tesla

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Dopo alcune indiscrezioni emerse negli ultimi tempi, arriva l’ufficialità. Panasonic intende costruire una nuova fabbrica per le batterie delle auto elettriche negli Stati Uniti e precisamente nel Kansas. L’azienda giapponese ha individuato un sito vicino a De Soto in cui realizzare il nuovo stabilimento. L’investimento complessivo è molto importante visto che si parla di circa 4 miliardi di dollari (il Kansas ha approvato quasi 1 miliardo di dollari di incentivi per il progetto). Non sono stati condivisi numeri precisi sulla capacità della fabbrica ma visto l’ammontare dell’investimento è probabile che arrivi ad essere grande come o di più di quella presente nel Nevada. Ufficialmente, comunque, una decisione sulla capacità di produzione non sarebbe stata ancora presa.

L’accordo rappresenta anche il più grande progetto di sviluppo economico nella storia del Kansas. Infatti, una volta a regime il nuovo sito produttivo per le batterie di Panasonic potrebbe andare a creare 4.000 nuovi posti di lavoro.

Con questa nuova fabbrica, Panasonic intende supportare ulteriormente il suo impegno a lungo termine per far progredire il settore dei veicoli elettrici negli Stati Uniti. L’azienda giapponese, attraverso questo nuovo stabilimento, andrà ad incrementare la fornitura di batterie a Tesla di cui è uno dei principali partner. Tuttavia, la produzione della fabbrica non sarà destinata interamente alla società di Elon Musk.

Infatti, Panasonic fornirà gli accumulatori anche ad altri clienti non meglio specificati. Inoltre, l’azienda giapponese ha fatto sapere che all’interno della fabbrica sarà realizzato anche un centro di ricerca. Dunque, questo significa che ci si occuperà pure dello sviluppo delle nuove generazioni delle batterie.

Non è stato specificato che tipo di accumulatori Panasonic produrrà per Tesla all’interno di questa fabbrica. Tuttavia, molto probabilmente una buona parte della produzione sarà dedicata alle nuove celle 4680 che sono fondamentali per sostenere i piani di crescita del costruttore americano di auto elettriche. Celle che l’azienda inizierà a produrre in Giappone a partire dal prossimo anno.

La notizia è sicuramente interessante anche se mancano ancora alcuni dettagli compresa la data in cui si prevede che partirà la produzione delle batterie. Non rimane che attendere maggiori informazioni sull’evoluzione di questo progetto.

Sempre in tema batterie, ricordiamo, infine, che Panasonic, proprio di recente, aveva raccontato di stare lavorando allo sviluppo di una tecnologia che permetterà di realizzare batterie con un 20% in più di densità energetica. La società ha promesso questi nuovi accumulatori entro il 2030.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

La tuta spaziale che trasforma l’urina in acqua potabile

Immaginate di indossare una tuta spaziale e, nel bel mezzo di una passeggiata lunare, di avere bisogno urgentemente del...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img