sabato, Luglio 13, 2024

BMW M3 Touring, già pronte le opzioni M Performance

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Al lancio, che avverrà il prossimo Novembre, la nuova BMW M3 Touring xDrive renderà disponibile un ricco catalogo di accessori e dispositivi firmati BMW M Performance Parts, per tutti quei clienti che desiderano da subito aumentare l’esclusività e la sportività dell’inedito modello con carrozzeria familiare.

CARBONIO ALL’ESTERNO


image

Per la carrozzeria sono stati disegnati e realizzati un’ampia selezione di componenti esterni in CFRP (materiale composito rinforzato con fibra di carbonio) dalla finitura trasparente che affinano l’aspetto sportivo. Si va dallo splitter anteriore e i flics M Performance in fibra di carbonio, dall’effetto chiaramente ispirato alle auto da turismo del DTM alle prese d’aria M Performance, alle vistose calotte degli specchietti retrovisori esterni M, per finire con le alette posteriori e il diffusore posteriore M Performance in fibra di carbonio e lo spoiler M Performance sul tetto.


BMW M3 Touring, giro record al Nurburgring


Auto
17 Giu


BMW M3 Touring, gustiamoci un nuovo video teaser della station wagon sportiva


Auto
30 Mar

DOPPIA OPZIONE PER I CERCHI


image

I cerchi forgiati M Performance sono ottenuti ognuno da un unico pezzo di alluminio e lavorati con grande precisione sin dalla base, laminata con un processo di flow-forming. Sono proposti con disegno a Y in Jet Black opaco e misure da 19 pollici all’anteriore e da 20 pollici al posteriore oppure a razze incrociate (anteriore: 20 pollici, posteriore: 21 pollici) in Jet Black opaco o, per una maggiore unicità, in Frozen Gold Bronze. Tutti hanno un serraggio con monodado centrale.

SCARICHI E ASSETTO


image

L’impianto di scarico M Performance in titanio si riconosce per i terminali raggruppati al centro sotto lo scudo posteriore. Il silenziatore posteriore e le rifiniture dei terminali stessi, entrambi in titanio, accentuano il suono del motore 6 cilindri in linea con tecnologia M TwinPower Turbo. La progettazione leggera fa sì che il silenziatore sia più leggero di circa il 30% rispetto a quello standard.

La dinamica di guida della BMW M3 Touring può essere ulteriormente esaltata dalle sospensioni sportive M Performance regolabili in altezza. Abbassando il sistema coilover – e quindi il baricentro dell’auto – e riducendo i movimenti di rollio, esse consentono velocità di percorrenza in curva più elevate. Sono disponibili anche pastiglie dei freni M Performance per le ruote anteriori e posteriori, efficaci sia su strada che su pista.

INTERNI, UN PO’ DI LUSSO E TANTA GRINTA


image

All’interno, pannelli di rivestimento dell’abitacolo M Performance in fibra di carbonio opaca a poro aperto si combinano con due grandi ginocchiere con superfici in Alcantara, che ottimizzano il sostegno del guidatore in caso di curve particolarmente difficili. I rivestimenti degli schienali M Performance conferiscono ai sedili anteriori un aspetto da auto da corsa, inoltre le finiture dei poggiatesta sempre in fibra di carbonio hanno un’estetica migliorata grazie a una laccatura poliuretanica e sono lucidate a specchio, mentre il resto del pannello posteriore è rivestito in Alcantara pregiata con un badge M Performance integrato in alluminio.

imageimage

Il bracciolo centrale in Alcantara aggiunge un tocco in più con le cuciture nei classici colori BMW M e il badge M Performance, così come i nuovi loghi M Performance per i proiettori a LED delle porte. Infine, è possibile aggiungere anche il motivo “50 Jahre BMW M” che ricorda il cinquantesimo anniversario della divisione M celebrato proprio in questo 2022.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

X è nel mirino della Commissione europea

X ha violato le norme dell’Unione europea sui contenuti online. È questa la conclusione a cui è giunta il...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img