lunedì, Dicembre 4, 2023

L'account social di Blockbuster ha ricominciato a twittare

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Era il 2014 quando Blockbuster chiudeva i suoi ultimi negozi superstiti. La celebre catena di noleggio di videocassette e poi dvd aveva raggiunto il suo piccolo di popolarità tra gli anni Novanta e l’inizio degli anni Duemila ma non era riuscita a resistere alla radicale rivoluzione del mercato, tra l’arrivo di Netflix (che all’inizio negli Stati Uniti spediva a casa i dvd) e l’avvento del digitale. Rimasto in qualche modo nell’immaginario nostalgico di diverse generazioni, il marchio ha sorpreso tutti nelle ultime settimane a pubblicare post su Twitter:

Twitter content

This content can also be viewed on the site it originates from.

Il tweet evidentemente ironico allude a un ritorno dal mondo dei “morti” e risale allo scorso 22 luglio, ma era stato anticipato nei giorni precedenti da altri messaggi social che facevano riferimento agli Nft e al matrimonio dei #Bennifer, con tanto di copertina di Gigli, un film storicamente orrendo che vedeva come protagonisti proprio Jennifer Lopez e Ben Affleck (“Mai dovuto far pagare i ritardi di consegna per questo film”, ha scritto ironicamente l’account). Non è chiaro come mai, dopo anni di silenzio, questo profilo social sia tornato attivo, tra l’altro adottando uno stile particolarmente ironico e divertente, senza ulteriori annunci ufficiali. 

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Ucraina: 10 anni fa, la rivoluzione che ha cambiato il Paese

La fine di novembre del 2013 è un momento fatidico per la storia dell'Ucraina contemporanea, l'inizio di un conflitto...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img