martedì, Settembre 27, 2022

Parte il conto alla rovescia verso la fine della saga Fast & Furious

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

image

L’ultimo capitolo della serie Fast & Furious con Vin Diesel, Fast X, arriverà nelle sale il 19 maggio del prossimo anno. È una storia di successo affascinante che, dalle sue umili origini nel 2001 come thriller tra corse clandestine e furti d’auto, si è evoluta in uno dei marchi di blockbuster più redditizi di tutti i tempi.

Tra film, spin-off, show televisivi, videogiochi e giocattoli la saga ha contribuito a consolidare la fama di Dwayne Johnson come megastar globale e ha rafforzato la reputazione hollywoodiana di John Cena, un tempo co-protagonista della WWE. 

Ambientata nell’arco di ventuno anni, la serie dei Fast & Furious ha un pathos e una risonanza emotiva sorprendenti, anche a causa della prematura scomparsa della sua star originale (Paul Walker) nel 2013.

Fast X è confermato come il penultimo film della saga, mentre Vin e co. si preparano per un’uscita di scena in due parti, che dovrebbe almeno tenerci buoni fino al prossimo, inevitabile, episodio.

Ecco tutto quello che sappiamo su Fast X.

Quando esce Fast X 

È stato ritardato più volte, ma il progetto è a uno stadio che gli permetterà di arrivare sugli schermi il prossimo maggio (il 19), dando il via alla stagione dei blockbuster.

Si temeva un ulteriore ritardo in seguito alla decisione di Justin Lin di abbandonare il ruolo di “capitano”, con Louis Leterrier che ora siede sulla sedia del regista. Tuttavia, questi timori si sono rivelati per lo più infondati: lo studio Universal ha posticipato il film rispetto alla data di lancio, già posticipata, del 7 aprile 2023, ma solo di sei settimane.

Perché Justin Lin, regista del franchise, ha abbandonato il progetto Fast X

Lin, che finora ha diretto cinque dei nove film del franchise, è stato segnalato per la prima volta come regista di Fast X e 11 da Deadline nell’ottobre 2020. Ma a pochi giorni dall’inizio delle riprese, nell’aprile di quest’anno, ha lasciato le redini del progetto, parlando a Deadline di divergenze creative. Si è trattato comunque di un divorzio amichevole, con Lin che è rimasto come produttore.

Dopo la diffusione della notizia, il regista ha rilasciato anche una dichiarazione ufficiale sulla sua decisione di lasciare il film, che recita come segue:

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

La missione Dart è riuscita: per la prima volta nella storia abbiamo deviato un asteroide

Centrato in pieno. Alla fine, lo schianto è stato proprio come pianificato: all'1:14 di martedì 27 settembre, la navicella...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img