venerdì, Ottobre 7, 2022

Delphina hotels & resorts investe nello sport e nel benessere

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Campi di paddle nascosti tra la macchia mediterranea, potenziamento delle palestre e delle aree wellness anche con nuovi macchinari Technogym, la linea di trattamenti della spa “Sardinian Signature”, frutto di una selezione di prodotti biologici locali con essenze della Sardegna. Sono questi alcuni degli elementi che arricchiscono l’offerta di Delphina hotels & resorts per potenziare le proposte per lo sport ed il benessere.
L’azienda, nata con la mission di offrire un’ospitalità mediterranea autentica in luoghi unici, è proprietaria, gestisce e commercializza direttamente 12 hotel 5 stelle, 4 stelle superior e 4 stelle, prestigiose ville, 6 spa e residence esclusivi. Tutti concepiti e costruiti direttamente da Delphina scegliendo le migliori location del Nord Sardegna: oasi dell’ospitalità sostenibile immerse in parchi mediterranei affacciati sul mare tra la Costa Smeralda, l’Arcipelago di La Maddalena e il Golfo dell’Asinara, nelle località di Cannigione, Palau, Santa Teresa Gallura, Isola Rossa e Badesi.

Con più di un milione di euro di investimenti sono stati installati due campi da paddle al Resort & spa Le Dune, uno all’Hotel Marinedda, uno al Resort Valle dell’Erica e uno al Park Hotel Cala di Lepre, dove è stata aumentata anche l’offerta di macchine e attrezzature Tecnogym.

Nel Resort & spa Le Dune, riconfermato miglior beach resort d’Italia ai World Travel Awards 2021, sono state installate delle attrezzature outdoor per allenamenti a corpo libero.

“Da sempre – dichiara la brand manager di Delphina Elena Muntoni – puntiamo sul benessere dei nostri ospiti e i nuovi investimenti vanno ad arricchire un’offerta già molto strutturata. Le nostre SPA e i centri di talassoterapia nascono da una collaborazione con Thalgo France e sono frutto di importanti progetti creati in partnership. Una collaborazione fruttuosa che ha consentito a Delphina di far crescere figure interne di rilievo e sviluppare un importante know how nel settore del benessere.
Da anni si possono acquistare i prodotti dell’azienda francese, una delle più importanti nel settore. Oltre a prestigiosi marchi internazionali come Thalgo e Cinque Mondes in questi anni abbiamo sviluppato la linea di trattamenti “Sardinian Signature”, frutto di una meticolosa selezione di prodotti biologici locali con essenze della Sardegna.

Abbiamo da sempre voluto privilegiare gli sport e le attività all’aria aperta ed anche per questo abbiamo palestre ed aree attrezzate nate con questo approccio perché lo riteniamo uno dei valori aggiunti dello stare in Sardegna. E non a caso le attività all’aria aperta rientrano nello stile di vita delle blue zone e la Sardegna ha una di queste. Vogliamo dare l’opportunità agli ospiti di approcciare il mondo del wellness in modo più integrato al luogo e di poter godere dei suoi vantaggi come l’aria pura e il cibo a kilometro zero laddove possibile.”

Dal 2018 Delphina è entrata nella “Lounge” di Intesa San Paolo di Elite, il progetto di Borsa Italiana- Gruppo Euronext per le imprese ad alto potenziale realizzato in collaborazione con Confindustria.

La catena alberghiera sarda simbolo dell’ospitalità in Gallura è salita sul podio del World Travel Awards 2021, gli Oscar del turismo internazionale come World’s Leading Green Independent Hotel Group, migliore gruppo alberghiero indipendente green al mondo e il Resort Valle dell’Erica riconferma per il terzo anno consecutivo il titolo di migliore green resort d’Europa. Delphina adotta da anni politiche di crescita ecosostenibile che rispettano l’ambiente e valorizzano uno stile di vita sano, la cultura e l’enogastronomia dell’isola. Scelte confluite nel marchio “We are green”, creato e registrato dall’azienda per rappresentare il suo impegno a favore dell’ambiente. Delphina è la prima catena alberghiera italiana ad utilizzare in tutti gli hotel, resort e nella sede centrale energia 100% verde, proveniente esclusivamente da fonti rinnovabili, con un risparmio di 3536 tonnellate di CO2 all’anno, quantità che assorbono circa venticinquemila alberi in un anno. La catena alberghiera gallurese è inoltre sinonimo di strutture a basso impatto visivo con una disposizione delle camere in forma diffusa e indipendente in armonia con il paesaggio, tra piante autoctone ed essenze locali, utilizzando quanto più possibile manifatture realizzate da artigiani locali: ferro battuto, sughero e ceramiche.

Delphina è impegnata nella limitazione dell’uso della plastica a favore di materiali biodegradabili. Tra le azioni virtuose anche l’eliminazione delle bottiglie di plastica per tutti i collaboratori Delphina che ricevono in omaggio una borraccia da ricaricare nelle fontanelle installate appositamente, con un risparmio di 68.700 bottiglie di plastica all’anno. Hotel e resort utilizzano prodotti Ecolabel per la pulizia ordinaria; la linea di cortesia e i prodotti della SPA sono certificati eco-bio e privi di parabeni. Grande attenzione è rivolta anche alla mobilità sostenibile con veicoli elettrici ricaricati sul posto per lo spostamento degli ospiti all’interno dei resort e colonnine per le auto elettriche a disposizione degli ospiti. Per la stampa dei cataloghi, inchiostri completamente a base vegetale, carta e copertina di cellulosa ecologica certificata interamente riciclabile.

Sostenibilità significa anche responsabilità sociale attraverso la collaborazione con imprese locali e la predilezione di manufatti realizzati da aziende sarde e galluresi. L’offerta enogastronomica privilegia materie prime del territorio con il progetto “Genuine Local Food Oriented®, marchio di qualità Delphina, a sostegno di una cucina sana, buona e giusta, basata su ingredienti genuini che rispettano la stagionalità, preferibilmente a km 0. In una delle strutture Delphina, Il Resort & spa Le Dune a Badesi, anche un orto di 5 ettari con erbe aromatiche e alberi da frutto, che oltre ad uno scopo didattico per i bambini del resort, è una fonte di approvvigionamento a km zero per tutte le strutture.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Bombe atomiche tattiche, cosa sono

È notizia delle ultime ore: il presidente russo Vladimir Putin starebbe preparando un test nucleare ai confini dell’Ucraina. Ne...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img