venerdì, Ottobre 7, 2022

IONITY, cresce la rete di ricarica in Italia: le stazioni attive e in costruzione

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

IONITY continua a portare avanti il suo piano di espansione per realizzare una capillare rete di ricarica rapida in tutta Europa. Anche l’Italia, ovviamente, rientra in questo progetto. Nel nostro Paese l’infrastruttura continua a crescere e proprio di recente è stata aperta una nuova stazione a Scarlino, in provincia di Grosseto (Toscana). Stazione che mette a disposizione 4 colonnine HPC da 350 kW. Curiosamente, pare che per la sua attivazione ci sia voluto davvero molto tempo. Infatti, nella scheda di questa stazione si legge che la costruzione è partita addirittura il 31 dicembre 2020.

In ogni caso, con l’apertura della stazione IONITY di Scarlino le stazioni attive in Italia sono salite a 22. In costruzione, invece, ce ne sono ulteriori 5.


Tutti si lamentano per l'assenza di colonnine, ma... ne parliamo con IONITY


Elettriche
20 Mag

DOVE SI PUÒ RICARICARE CON IONITY IN ITALIA?


image

Le stazioni IONITY attive in Italia ad oggi sono le seguenti:

  • Scarlino: 4 colonnine
  • Gioia Tauro: 5 colonnine
  • Versilia Est: 6 colonnine
  • Les Iles de Brissogne Nord: 4 colonnine
  • Battipaglia: 6 colonnine
  • Versilia Ovest: 6 colonnine
  • Monselice: 6 colonnine
  • Agira: 4 colonnine
  • Portogruaro: 6 colonnine
  • Piacenza: 6 colonnine
  • Potenza: 4 colonnine
  • Trento: 6 colonnine
  • Basile Palermo: 2 colonnine
  • Binasco: 6 colonnine
  • Montecchio Maggiore: 4 colonnine
  • Forlì: 6 colonnine
  • Rinovo Nord: 5 colonnine
  • Ceriale Sud: 6 colonnine
  • Brugnato Ovest: 4 colonnine
  • Brennero: 6 colonnine
  • Carpi: 6 colonnine
  • Valdichiana Outlet Village: 4 colonnine

In costruzione, invece, abbiamo le seguenti stazioni:

  • Mondovì
  • Cavaglià
  • Conegliano
  • Roma Nord
  • Lecce

I PIANI DI ESPANSIONE


image

Per il suo nuovo piano di espansione annunciato a fine 2021, IONTY investirà 700 milioni di euro. L’obiettivo è quello di arrivare a disporre di circa 7.000 punti di ricarica da 350 kW entro il 2025. Il numero delle stazioni aumenterà in modo significativo, passando da circa 400 a oltre 1.000. All’ampliamento della rete, IONITY abbinerà il potenziamento delle stazioni esistenti in modo da sostenere l’aumento di auto elettriche.

Guardando più in generale al territorio italiano, l’obiettivo futuro di IONITY è quello di arrivare a quadruplicare il numero di punti di ricarica entro il 2025.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Wired Next Fest, cosa seguire oggi venerdì 7 ottobre

Rita Elvira Adamo, cofondatrice della Rivoluzione delle seppie, Stefano Sotgiu, economista pubblico e promotore del progetto Bulzi, Alessia Zabatino,...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img