venerdì, Ottobre 7, 2022

I migliori ristoranti all’interno degli stadi di calcio

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

image

I migliori ristoranti del pianeta hanno solitamente degli affacci incantevoli. E se vi dicessimo che il primo classificato nella lista del World’s 50 Best Restaurants 2022 ha le finestre su un manto erboso lungo 105 metri e largo 68?

Non stiamo scherzando, il miglior ristorante del mondo si chiama Geranium e si trova all’interno di uno stadio di calcio, per l’esattezza all’ottavo piano del Parken Stadium di Copenhagen, casa del Kobenhavn Football Club (in italiano l’FC Copenhagen). A capo della cucina più prestigiosa del pianeta, lo chef Rasmus Kofoed, che oggi ricorda scherzando la sua infanzia trascorsa in un piccolo paese della Danimarca «senza telefono e senza Netflix». Adesso Rasmus Kofoed è il boss di Geranium, un ristorante aperto nel 2010, diventato il migliore del mondo e premiato con tre stelle Michelin. Tra le sue particolarità, le vetrate che affacciano sul campo di calcio, il top per chi vuole mangiare del cibo di altissima qualità mentre tifa la sua squadra del cuore.

A tavola vista Gunners

Un altro ristorante davvero spettacolare è il Diamond Club. Questo locale, che si trova all’interno dell’Emirates Stadium di Londra (dove gioca l’Arsenal), oltre all’area destinata alla somministrazione di cibo ai tavoli dispone anche di un bar e di uno spazio lounge in stile art déco. Qui, gli chef Raymond Blanc e Tommy Fairhall propongono ai clienti/tifosi una selezione di livello basata su freschissimi prodotti di stagione.

Nel tempio di Wembley…

Restando nella capitale inglese, un altro impianto dotato di un super-ristorante è quello di Wembley, lo stadio dove scende in campo la Nazionale di calcio dei Tre Leoni. L’attività commerciale si chiama Bobby Moore Room, dal nome del grande capitano dell’Inghilterra campione del Mondo nel 1966. Tra un’occhiata al menù e una al campo, i clienti possono godere di ottimi piatti anche durante gli eventi. Il massimo per chi ama il binomio Food&Sport.     

…e a casa del Chelsea

Nei pressi di uno dei quartieri più in di Londra, sorge Stamford Bridge, lo stadio nel quale gioca le partite casalinghe il Chelsea. Se vi trovate da quelle parti e non volete perdervi un’esperienza davvero unica (ma occhio ai prezzi, non è di certo un posto a buon mercato), entrate ed accomodatevi a uno dei tavoli del Frankie’s. D’obbligo, ordinare un Triple Whammy con carne di manzo, tra i più gustosi panini con hamburger della città.

Dalla Premier alla Liga

Se preferite il calcio spagnolo a quello inglese è probabile che siate stati a vedere una partita al mitico Santiago Bernabeu di Madrid (lo stadio più tecnologico del mondo). E se amate l’ottima cucina forse avete avuto anche il piacere di provare quella del Puerta 57, il ristorante all’interno dello stadio.

Per accedervi occorre arrivare all’impianto dal retro, percorrendo Calle del padre Damiàn. Il locale fa parte del Grupo de Restauración La Maquina, che comprende ben quattordici punti di ristorazione sparsi nella capitale spagnola.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Wired Next Fest, cosa seguire oggi venerdì 7 ottobre

Rita Elvira Adamo, cofondatrice della Rivoluzione delle seppie, Stefano Sotgiu, economista pubblico e promotore del progetto Bulzi, Alessia Zabatino,...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img