venerdì, Ottobre 7, 2022

10 auto elettriche interessanti con prezzi sotto i 35 mila euro

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Sul mercato arrivano continuamente nuovi modelli di auto elettriche in grado di accontentare le esigenze di mobilità di sempre più persone. Grazie agli incentivi 2022 è possibile ottenere uno sconto sul loro acquisto, anche se non siamo ai livelli del 2021 quando la riduzione di prezzo arrivava fino a 10.000 euro.

Ricordiamo, a riguardo, che è possibile ricevere un contributo di 5.000 euro con rottamazione o una riduzione del prezzo di 3.000 euro nel caso non si avesse un’auto vecchia da rottamare. Per poter accedere all’incentivo, le auto non possono costare più di 42.700 euro (35.000 + IVA). Il Governo ha messo a disposizione un fondo che secondo le ultime proiezioni dovrebbe bastare per tutto il 2022. Ricordiamo che presto dovrebbe entrare in vigore una modifica agli incentivi che permetterà di avere un aumento del 50% del contributo per chi dispone di un reddito sotto i 30 mila euro.

Modelli di auto a batteria ce ne sono sempre di più e molti sono in arrivo. Il costo di acquisto può essere in diversi casi “importante”. Poniamoci, dunque, un budget massimo e vediamo 10 tra i più interessanti modelli di auto a batteria sotto i 35 mila euro che si possono acquistare. Vista la cifra, sono anche compatibili con gli incentivi. Attenzione che in alcuni casi i modelli possono avere un costo vicino al limite di spesa che ci siamo posti. Questo significa dover limitare la scelta degli accessori. (I prezzi indicati sono quelli dei configuratori alla data in cui abbiamo scritto l’articolo)

DACIA SPRING


image

Si tratta di una vettura elettrica pensata prevalentemente per l’ambito urbano, con pochi fronzoli ma tanta sostanza. Dispone di un motore da appena 44 CV alimentato da una batteria non particolarmente capiente da 26,8 kWh, in grado di offrire un’autonomia fino a 230 km. Presente il supporto alla ricarica Fast in corrente continua. Visti i numeri del propulsore, non ci si deve attendere prestazioni particolarmente brillanti. Il prezzo è comunque interessante visto che si parte da 21.000 euro.

[embedded content]

FIAT 500 ELETTRICA


image

Best seller tra le elettriche in Italia e non solo, la 500 elettrica sta piacendo davvero molto. Si può avere con motore da 95 CV e batteria da 23,8 kWh per 180 km di autonomia o con un’unità da 118 CV e accumulatore da 42 kWh che permette di disporre di una percorrenza fino a 320 km. Questa piccola auto elettrica è disponibile anche in versione cabrio. I prezzi partono da 27.300 euro.

[embedded content]

MG5 ELECTRIC


image

Per chi cerca un modello “tradizionale” ma con tanto spazio c’è la station wagon elettrica MG5 Electric che nella versione con batteria da 50,3 kWh rientra nella soglia di prezzo che ci siamo prefissati: si parte da 34.290 euro. L’autonomia, con questo accumulatore, è fino a 320 km. Motore da 176 CV per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,3 secondi. Le versioni con batteria di maggiore capacità sono fuori budget.

MG ZS EV


image

Per chi predilige i SUV, questa vettura di casa MG nella versione Standard Range parte da 34.290 euro ed offre una percorrenza massima fino a 320 km. Dispone di 176 CV ed accelera da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi. Presenti versioni con maggiore percorrenza che, però, superano il limite di spesa che ci siamo dati.

NISSAN LEAF


image

Non il modello più attuale ma la Nissan Leaf, comunque, offre spazio e comfort oltre ad una discreta autonomia. Sotto i 35.000 euro si può avere solo con motore da 150 CV, batteria da 40 kWh e autonomia fino a 270 km. Attenzione, però, che questa vettura dispone del connettore CHAdeMO per la ricarica in corrente continua. Connettore che sta progressivamente scomparendo. Prezzi da poco più di 33.000 euro.

[embedded content]

OPEL CORSA-E


image

La piccola vettura di casa Opel offre un motore da 136 CV alimentato da una batteria da 50 kWh. L’autonomia arriva fino a 359 km con un pieno di energia. I prezzi partono da poco più di 32.000 euro. In corrente continua, si ricarica fino a 100 kW di potenza.

PEUGEOT E-208


image

Parente stretto della Opel Corsa-e, questo modello dispone sempre del medesimo powertrain con motore da 136 CV e batteria da 50 kWh. Con l’accumulatore al 100%, l’autonomia arriva fino a 362 km. I prezzi? Si parte da 34.300 euro.

RENAULT ZOE E-TECH ELECTRIC


image

Uno dei modelli elettrici più apprezzati sul mercato anche se con qualche anno sulle spalle. La Zoe continua a piacere non solo in Italia ma pure in Europa. Si parte da 33.400 euro ma con il limite di budget a 35.000 euro è possibile avere solo la versione con motore da 108 CV. La batteria dispone di una capacità di 52 kWh e permette un’autonomia fino a 395 km. Attenzione che il supporto alla ricarica fast è da acquistare a parte come accessorio.

[embedded content]

RENAULT TWINGO E-TECH ELECTRIC


image

Piccola auto per la città, i prezzi partono da 22.950 euro. Grazie agli incentivi, ipotizzando lo sconto massimo possibile, il costo di partenza diventa interessante. Il motore offre 82 CV e grazie alla batteria da 22 kWh è possibile disporre di una percorrenza fino a 190 km. Niente ricarica Fast ma in corrente alternata è possibile rifornire a potenze fino a 22 kW.

[embedded content]

VOLKSWAGEN E-UP!


image

Si tratta di una city car ancora oggi molto apprezzata. Questo modello può contare su di un motore elettrico da 82 CV alimentato da una batteria da 38,8 kWh. Il costruttore dichiara un’autonomia fino a 257 km secondo il ciclo WLTP. La Volkswagen E-UP! dispone del supporto alla ricarica rapida in corrente continua.

In Italia, i prezzi partono da 25.850 euro.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Wired Next Fest, cosa seguire oggi venerdì 7 ottobre

Rita Elvira Adamo, cofondatrice della Rivoluzione delle seppie, Stefano Sotgiu, economista pubblico e promotore del progetto Bulzi, Alessia Zabatino,...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img