venerdì, Ottobre 7, 2022

L'amore di Federer per il tennis e l'amore del tennis per Federer

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

image

Ha voluto ringraziare i suoi tifosi («La sensazione stimolante di entrare in stadi pieni e arene è stata una delle grandi emozioni della mia vita. Senza di voi, quei successi si sarebbero sentiti soli, piuttosto che pieni di gioia ed energia»), il suo staff («Mi avete dato sempre i consigli migliori, e ci siete sempre stati per me»), la moglie Mirka e i quattro figli («Vedere la mia famiglia fare il tifo per me è una sensazione che porterò con me sempre»), chiudendo con un saluto che nello stile ricorda tanto la lettera di addio al basket di Kobe Bryant, che in comune con Federer ha avuto quella totale dedizione all’amore di una vita, il lavoro e il sacrificio, il piacere della battaglia sul campo, che ha regalato in cambio a entrambi un amore incondizionato da parte dei milioni di tifosi che hanno seguito e gioito per le loro imprese: «Ho cominciato a sognare e questo mi ha portato a lavorare duro per raggiungere il mio sogno. Grazie dunque per aver contribuito a realizzare il sogno di un bambino. E al tennis: ti amo e non ti lascerò mai»

Il saluto degli altri tennisti

Tempo zero e il web è stato inondato dalle reazioni di tutti, compresi molti tennisti che hanno condiviso tornei e partite con Sua Maestà Roger. Uno dei messaggi più profondi è stato quello di Rafa Nadal: «Caro Roger, mio amico e rivale. Avrei voluto che questo momento non arrivasse mai. È un giorno triste per me personalmente e per gli sportivi di tutto il mondo. È stato un piacere ma anche un onore e un privilegio condividere con te tutti questi anni, vivendo tanti momenti incredibili dentro e fuori dal campo. Ne avremo ancora tanti da passare insieme in futuro, ci sono ancora tante cose da fare insieme, lo sappiamo. Per ora, ti auguro davvero tutta la felicità con tua moglie, Mirka, i tuoi figli, la tua famiglia e goditi ciò che ti aspetta. Ci vediamo a Londra alla LaverCup».

Instagram content

This content can also be viewed on the site it originates from.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Wired Next Fest, cosa seguire oggi venerdì 7 ottobre

Rita Elvira Adamo, cofondatrice della Rivoluzione delle seppie, Stefano Sotgiu, economista pubblico e promotore del progetto Bulzi, Alessia Zabatino,...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img