venerdì, Ottobre 7, 2022

Riapre l’Unahotels Malpensa completamente rinnovato negli spazi camere e nelle aree comuni

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Veste completamente rinnovata per l’Unahotels Malpensa che riapre le porte dopo un’operazione di restyling che ha riguardato tutte le 157 camere dell’albergo. A cominciare dai letti rinnovati con nuovi cuscini, piumini e una combinazione di topper e materasso appositamente realizzata da Dorelan per Gruppo Una nell’ambito del progetto Made for Una. In aggiunta, ogni camera è stata dotata di smart tv Samsung 55 pollici, mentre nei bagni sono stati eseguiti interventi di ammodernamento. Il nono e il decimo piano sono stati poi interessati da un generale ripensamento degli spazi camere, convertite tutte in executive attrezzate con coffee maker e bollitore.

Il restyling ha incrementato anche le soluzioni di alloggio a disposizione degli ospiti, arricchite con due bilocali con angolo cottura a induzione. Per garantire una maggiore flessibilità dell’offerta residence, un appartamento può essere trasformato in trilocale grazie all’unione con una camera comunicante adiacente. Per quanto riguarda le aree comuni, la hall e il Volare Bar & Restaurant by Una cucina presentano un look totalmente rinnovato grazie al nuovo arredamento e all’uso di verde da interni.

Gli interventi hanno interessato anche il centro congressi dell’hotel: le quattro sale meeting inserite in un ambiente elegante e funzionale presentano ammodernamenti tecnologici delle attrezzature, con nuovi video proiettori e tv 65 pollici nelle sale più piccole. Una novità assoluta è infine l’area fitness al primo piano, che va a completare i servizi della struttura, con una proposta dedicata a tutti coloro che desiderano allenarsi anche durante le trasferte di lavoro o i viaggi di piacere.

L’Unahotels Malpensa è aperto al pubblico e nelle prossime settimane vedrà il completamento degli ultimi dettagli dei lavori di ristrutturazione al decimo piano.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Wired Next Fest, cosa seguire oggi venerdì 7 ottobre

Rita Elvira Adamo, cofondatrice della Rivoluzione delle seppie, Stefano Sotgiu, economista pubblico e promotore del progetto Bulzi, Alessia Zabatino,...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img