venerdì, Ottobre 7, 2022

Cresce la rete IONITY in Italia: in costruzione la stazione di Napoli Afragola

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

L’obiettivo di IONITY è quello di arrivare a realizzare una rete di ricarica ad alta potenza in tutta Europa per consentire alle auto elettriche di poter viaggiare anche su lunghe distanze senza problemi. Come sappiamo, il nuovo piano di espansione annunciato a fine 2021 prevede un investimento di 700 milioni di euro con l’obiettivo di arrivare a disporre di circa 7.000 punti di ricarica da 350 kW entro il 2025. Il numero complessivo delle stazioni salirà, sempre per quella data, a circa 1.000.

Anche l’Italia, ovviamente, fa parte di questo progetto di espansione. Al riguardo, arriva la notizia che IONITY ha aperto un nuovo cantiere nel nostro Paese. Nello specifico, è iniziata la costruzione della nuova stazione “Napoli Afragola” (all’interno del parcheggio del centro commerciale in Via Santa Maria la Nova, 1 – Afragola). Tale stazione metterà a disposizione degli utenti elettrici 6 colonnine HPC da 350 kW.

image

Al momento non sono noti i tempi di messa in funzione della nuova stazione. Si tratta di una notizia importante in quanto i punti di ricarica di IONITY sono per lo più concentrati nel Nord dell’Italia. Questa nuova stazione, assieme a quella già programma nelle vicinanze di Roma, permetterà di colmare parzialmente l’assenza di stazioni IONTY in Centro Italia.

LE STAZIONI ATTIVE E IN COSTRUZIONE

Le stazioni IONITY attive in Italia ad oggi sono le seguenti:

  • Scarlino: 4 colonnine
  • Gioia Tauro: 5 colonnine
  • Versilia Est: 6 colonnine
  • Les Iles de Brissogne Nord: 4 colonnine
  • Battipaglia: 6 colonnine
  • Versilia Ovest: 6 colonnine
  • Monselice: 6 colonnine
  • Agira: 4 colonnine
  • Portogruaro: 6 colonnine
  • Piacenza: 6 colonnine
  • Potenza: 4 colonnine
  • Trento: 6 colonnine
  • Basile Palermo: 2 colonnine
  • Binasco: 6 colonnine
  • Montecchio Maggiore: 4 colonnine
  • Forlì: 6 colonnine
  • Rinovo Nord: 5 colonnine
  • Ceriale Sud: 6 colonnine
  • Brugnato Ovest: 4 colonnine
  • Brennero: 6 colonnine
  • Carpi: 6 colonnine
  • Valdichiana Outlet Village: 4 colonnine

In costruzione, invece, abbiamo le seguenti stazioni:

  • Mondovì
  • Cavaglià
  • Conegliano
  • Roma Nord
  • Lecce
  • Napoli Afragola

QUANTO COSTA RICARICARE?

La tariffa a consumo delle stazioni IONITY prevede un costo di 0,79 euro a kWh prelevato. Per chi fa un largo utilizzo di questi punti di ricarica è disponibile un abbonamento chiamato IONITY Passport che, a fronte di un canone mensile di 17,99 euro, permette di ricaricare a 0,35 euro a kWh.

Inoltre, i partner IONITY come, per esempio, Audi, Hyundai, Mercedes, Volkswagen e Porsche, offrono ai loro clienti elettrici un servizio di ricarica che permette, sempre sottoscrivendo specifici abbonamenti, di poter rifornire di energia presso le stazioni IONITY pagando una tariffa agevolata. Per esempio, i clienti Mercedes possono sottoscrivere i piani me charge M o L che a fronte di un canone mensile di 4,90 euro o 17,90 euro, consentono di ricaricare presso IONITY a 0,58 euro o 0,31 euro a kWh.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Bombe atomiche tattiche, cosa sono

È notizia delle ultime ore: il presidente russo Vladimir Putin starebbe preparando un test nucleare ai confini dell’Ucraina. Ne...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img