venerdì, Ottobre 7, 2022

No, l’equinozio d’autunno non è oggi (almeno quello astronomico)

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Tradizione vuole che oggi, 21 settembre, sia l’equinozio d’autunno, il giorno in cui nell’emisfero settentrionale finisce l’estate e le ore di luce e di buio sono le stesse. A livello astronomico, però, non è così. Il vero equinozio d’autunno del 2022 sarà invece il 23 settembre, per la precisione alle 3:04 italiane. Ecco perché.

Quando il giorno è uguale alla notte

La parola equinozio deriva dal latino aequa nox, che si riferisce proprio al fatto che ci sono due giorni all’anno in cui le ore di luce equivalgono più o meno a quelle di buio. Se ci basassimo su questa osservazione per definire l’equinozio, avremmo però delle difficoltà perché la sua data cambierebbe a seconda della latitudine.

L’equinozio astronomico, invece, cade in un preciso momento, che corrisponde a quando la Terra raggiunge il punto della sua orbita intorno al Sole in cui la nostra stella si trova allo zenit dell’equatore, quindi i suoi raggi risultano perpendicolari illuminando metà del pianeta e lasciando l’altra metà al buio. Dall’equinozio d’autunno fino al solstizio d’inverno le ore di luce diminuiranno gradualmente per l’emisfero nord.

Quando cade l’equinozio?

L’equinozio d’autunno non si verifica sempre lo stesso giorno, ma può cadere tra il 21 e il 24 settembre. Questo perché la durata di un anno solare (365 giorni) non corrisponde esattamente all’anno siderale, cioè al tempo impiegato dalla Terra per compiere un giro della sua orbita intorno al Sole, che è di 365,256 giorni. L’anno siderale è dunque circa 6 ore più lungo di quello solare. E infatti per compensare questa discrepanza abbiamo introdotto gli anni bisestili, con un giorno in più ogni quattro anni. Così le stagioni rimangono coerenti, ma le date degli equinozi non sono fisse.

L’equinozio d’autunno, in particolare, cade più spesso il 22 o il 23 settembre, mentre il 21 e il 24 sono piuttosto rari. Basti pensare che l’ultima volta che è stato il 21 settembre risale a oltre mille anni fa, mentre l’ultimo equinozio in data 24 settembre è stato nel 1931 (il prossimo sarà nel 2303). Gli amanti delle tradizioni, però, possono rallegrarsi perché in questo secolo l’equinozio d’autunno cadrà il 21 settembre ben due volte, nel 2092 e nel 2096.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Wired Next Fest, cosa seguire oggi venerdì 7 ottobre

Rita Elvira Adamo, cofondatrice della Rivoluzione delle seppie, Stefano Sotgiu, economista pubblico e promotore del progetto Bulzi, Alessia Zabatino,...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img