lunedì, Novembre 28, 2022

Offerte esclusive Prime, Amazon lancia il nuovo Prime Day d'autunno (guardando già al Natale)

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Sorpresa, grande sorpresa. Dopo il Prime Day estivo dello scorso luglio, che ci ha permesso di approfittare di numerosi sconti in vista delle vacanze, Amazon ha deciso ora di presentarci un nuovo, speciale evento dedicato alle migliori offerte dello shopping online, battezzato Offerte esclusive Prime: una seconda maratona di shopping di due giorni durante la quale sarà possibile approfittare di ribassi vari ed eventuali su una miriade di prodotti, che per la prima volta si terrà nella stagione autunnale, anticipando di fatto di una manciata di settimane il Black Friday – e sì, pure il cugino tech, il Cyber Monday. Un evento, dunque, che ci permetterà di sfruttare qualche sconto particolarmente interessante per cambiare regolabarba, rinnovare il nostro guardaroba sportivo, mettere le mani su quello smartphone che stiamo tenendo d’occhio da tempo. E sì, magari – volendo, eh – anche di iniziare a metterci avanti con la spinosa questione dei regali di Natale

Quando è l’appuntamento con le Offerte esclusive Prime 2022?

Una sorta di Amazon Prime Day, capitolo secondo? Sì, sostanzialmente. Per la prima volta, però, la due giorni di shopping esce dalla sua abituale collocazione a cavallo tra giugno e luglio, ripresentandosi in questo 2022 nella prima metà di ottobre: le Offerte esclusive Prime saranno nelle giornate dell’11 e del 12 ottobre, per 48 ore di shopping intensissimo che saranno probabilmente anticipate a loro volta da una serie di annunci e di iniziative speciali (che non mancheremo di segnalare attraverso le nostre newsletter e la nostra pagina GQ dedicata al Prime Day).

Unico requisito per partecipare a tutto questo: ricordarsi di attivare l’abbonamento ad Amazon Prime (qui, magari sfruttando anche i 30 giorni di abbonamento gratuito o, per gli studenti, le agevolazioni di Prime Student, con 3 mesi di prova gratuita). D’altronde tutte le offerte che si profilano all’orizzonte avranno un tempo limitato ed è dunque meglio agire per tempo. Per il resto, facciamoci una bella lista della spesa – e dei desideri – e iniziamo a impostare già da ora avvisi, notifiche, alert e tutto quanto, anche attraverso Alexa.

Ma che cosa sono le Offerte esclusive Prime?

È presto detto. Le due giornate dedicate alle Offerte Esclusive Prime saranno sostanzialmente una finestra di 48 ore, o qualcosina in più, in cui il portale di ecommerce by Jeff Bezos offrirà un turbinio di offerte lampo per i membri di Amazon Prime (chi non è iscritto, lo ricordiamo ancora una volta, può provvedere subito qui e iscriversi in pochi passaggi, sfruttando anche i 30 giorni di prova gratuita). Il risultato sarà una grande festa di shopping e di sconti, con prodotti provenienti da ogni angolo di Amazon, dai gadget più assurdi agli articoli essenziali per la casa fino a tutto ciò che riguarda Alexa. Morale: potremo toglierci un sacco di sfizi, risparmiando su ciò di cui abbiamo effettivamente bisogno, facendo scorta di questo e di quello, ma anche facendoci qualche bel regalo in vista della stagione fredda e perché no, anche del Natale all’orizzonte. Attenzione, però, perché alcune offerte si esauriranno molto velocemente, e dovremo dunque essere a) molto decisi e b) molto organizzati. Noi saremo ovviamente qui, per facilitare la ricerca collettiva via newsletter e sezione dedicata del nostro sito.

Perché dovremmo interessarci alle Offerte Esclusive Prime di Amazon?

Perché si tratta in pratica di una sorta di pre-Black Friday targato Amazon. Anche se ok, il Black Friday – che quest’anno cade il 25 novembre – sarà comunque lì ad aspettarci. Resta da vedere in che modo questo Prime Day d’autunno, pardon, questo evento Offerte Esclusive Prime si differenzierà da quello dello scorso luglio, ma siamo abbastanza sicuri che ci saranno almeno alcune conferme. Probabilmente ci sarà una manciata di offerte tra i migliori smartphone in circolazione, alcuni dei quali potrebbero esaurirsi prima di riuscire a cliccare su «Aggiungi al carrello». I tipi da pianificazione compulsiva potrebbero anche sfruttare queste due giornate come un’opportunità per fare gli acquisti natalizi prima del solito. Sarà però soprattutto un’occasione per depennare qualche oggetto del desiderio dalla nostra lista personale, spaziando da sneakers evergreen al tapis roulant per allenarci a casa. O magari un’affettatrice per la cucina? O un monopattino elettrico? Tutto è concesso. 

Come possiamo rimanere aggiornati su tutte le offerte cruciali?

Beh, ci sono diversi modi. Potremmo sicuramente aggiornare a oltranza la homepage di Amazon per 48 ore di fila, allenando pollici, indici & co. Oppure è possibile rimanere comodamente aggiornati sui dettagli dell’evento Amazon, in tempo pressoché reale, seguendo il nostro canale e iscrivendosi alla newsletter di GQ. Arriveranno alcune e-mail dedicate alle Offerte Esclusive Prime più interessanti in fatto di tecnologia, articoli per la casa, beauty, abbigliamento maschile e altro ancora, con gli sconti di fatto più invitanti. Un bel risparmio in termini di lavoro e di tempo. 

Sono davvero offerte necessarie?

No, ovviamente. Ma visto che i tempi sono quelli che sono, l’autunno chiama, l’inverno pure e il Natale è a meno di 3 mesi… tanto vale risparmiare un po’ di soldi, già che ci siamo. Inoltre, per chi ancora non ha un abbonamento Prime, questo è forse il momento più intelligente per far partire la prova gratuita di 30 giorni, in modo da poter sondare il terreno prima che il grande evento abbia ufficialmente inizio.

Va bene lo sprint di 48 ore di shopping, ma come si possono evitare le fregature? Come possiamo essere certi di comprare in sicurezza?

Ecco, è una buona domanda. In generale diciamo che se si ha già una certa esperienza con gli acquisti su Amazon basta seguire le solite regole del buonsenso: verificare che la descrizione del prodotto sia coerente, che la differenza tra il prezzo iniziale e quello scontato sia veritiera (possiamo, per esempio, controllare le proposte degli altri portali) e che il prodotto in questione e il suo venditore – nel caso non fosse direttamente Amazon – abbiano una reputazione buona e credibile in quanto a stelline e commenti vari. 

Certo, potrebbero esserci venditori e prodotti nuovi senza recensioni, ma comunque con offerte interessanti, e tendenzialmente possiamo pensare comunque di acquistare senza eccessivi timori. Potrebbe esserci qualche ritardo nella spedizione, nel caso di venditori terzi poco organizzati? Sì, potrebbe. Ma il diritto di annullare l’ordine o di rendere tutto quanto (con rimborso) vale sempre e comunque. Per approfondire ulteriormente, poi, abbiamo raccolto qui tutto quello che dovresti sapere/fare/non fare.

C’è qualche segreto per acquistare anche vestiti e sneakers senza sbagliare clamorosamente taglia?

C’è, e te lo spieghiamo qui nel dettaglio. Perché pensare di aver fatto l’affare della vita e poi ritrovarsi con una camicia che non si abbottona o con delle scarpe di 3 numeri più grandi da rendere mestamente, perdendo l’occasione si sfruttare le migliori Offerte esclusive Prime per completare il nostro guardaroba, potrebbe essere seccante. Molto seccante.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Criptovalute, il crac di Ftx e il rischio contagio

Il lato positivo è che Genesis tratta prevalentemente con clienti istituzionali, come family office (società che gestiscono il patrimonio...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img