venerdì, Dicembre 9, 2022

Opel Astra, arriva la versione sportiva GSe con 225 CV

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Opel Astra sarà il primo modello della casa automobilistica ad essere proposto in una variante sportiva con il nuovo marchio GSe. Come sappiamo, il costruttore aveva annunciato che avrebbe riproposto il marchio GSe in chiave moderna. Infatti, sarebbe stato abbinato solamente a modelli elettrificati. In passato, la sigla GSe significava “Grand Sport Einspritzung“. Adesso, invece, sarà l’abbreviazione di “Grand Sport Electric“.

La nuova Opel Astra GSe sarà proposta anche in versione Sports Tourer e si caratterizzerà per alcune novità di design, per un assetto rivisto e per un powertrain Plug-in più potente. Partendo dal look, per renderlo più sportiveggiante, Opel ha introdotto un design specifico per i paraurti anteriore e posteriore. Inoltre, la dotazione di serie prevede nuovi cerchi in lega da 18 pollici con un design ispirato a quello della Manta GSe Concept. Ovviamente, non mancano i badge GSe sulla carrozzeria.

Per quanto riguarda, invece, gli interni, questa versione sportiva della Astra propone sedili sportivi in Alcantara con certificazione Agr. Per il resto, l’abitacolo rispecchia quello della nuova Astra che abbiamo già avuto modo di provare. Parlando dell’assetto, invece, Opel è intervenuta abbassando l’altezza da terra di 10 mm. Inoltre, è stata modificata la taratura delle sospensioni, dello sterzo e dell’impianto frenante. Il tutto per ottenere il giusto compromesso tra comfort e maneggevolezza.

La taratura sportiva dello sterzo è specifica per le GSe, mentre le molle e gli ammortizzatori a olio delle sospensioni anteriori e posteriori sono impostati specificamente per garantire una guida dinamica e un ottimo livello di comfort. Gli ammortizzatori sono dotati di tecnologia KONI FSD (Frequency Selective Damping), che permette di modificare le caratteristiche degli ammortizzatori in base alle frequenze. Si possono avere caratteristiche degli ammortizzatori diverse per le alte e le basse frequenze, per un modo di guida sportivo con un contatto più diretto con la strada. Le impostazioni del’ESP sono esclusive per i modelli GSe, con una soglia di attivazione più alta per poter guidare in modo ancora più dinamico.

E parlando del powertain Plug-in, la nuova Opel Astra GSe dispone della versione da 225 CV con 360 Nm di coppia che è già presente sulla Peugeot 308. Astra, infatti, è normalmente offerta solo con l’unità Plug-in da 180 CV. Per il momento, Opel non ha voluto condividere informazioni sulle prestazioni.

Maggiori dettagli arriveranno nelle prossime settimane quando saranno comunicati anche i prezzi. Dunque, con la nuova Astra GSe, Opel torna ad offrire modelli sportivi. Sarà dunque interessante scoprire quali altre vetture saranno proposte in questa versione e quale sarà il primo modello 100% elettrico ad essere venduto con il marchio GSe.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

La casa di carta: Corea parte 2 esalta, diverte e commuove

Ci eravamo imposti di accantonare i confronti con l'originale ma ci concediamo un'eccezione: la storia poteva servirci un Gandía...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img