venerdì, Dicembre 9, 2022

Cosa seguire al Wired Next Fest se ti interessano cinema, tv, arte e cultura

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

L’appuntamento milanese del Wired Next Fest è alle porte. L’evento, in programma dal 7 all’8 ottobre alla Fabbrica del vapore in via Procaccini 4, avrà come tema il futuro della democrazia. La partecipazione è gratuita previa iscrizione sul sito del festival.

Oltre agli esperti nel settore economico, scientifico, politico e delle nuove tecnologie, al festival ci sarà la possibilità per i visitatori di prendere parte a tanti eventi con personaggi dal mondo dei social, della musica e della televisione. 

Venerdì 7 

Con Postami, o musa aprirà gli incontri dedicati al mondo dello spettacolo Pierluca Mariti, comico e content creator, conosciuto soprattutto per il suo profilo Instagram @piuttosto_che. Mariti ha deciso di intraprendere una carriera nell’ambito dell’intrattenimento, la sua grande passione, durante il primo lockdown.

Nel corso della giornata, il celebre comico e cabarettista genovese Maurizio Lastrico si esibirà in Nel mezzo del casin di nostra vita, durante il quale l’attore metterà in rima (ovviamente in endecasillabi danteschi) storie  della vita di tutti i giorni. Stefano Rapone, comico, autore televisivo e fumettista, sarà sul palco del Wired Next Fest insieme a Saverio Raimondo, cabarettista, conduttore televisivo e radiofonico, autore del Satiro parlante, lo spettacolo su Netflix distribuito in 190 paesi. 

Per parlare di cinema interverranno anche Andrea Occhipinti, produttore cinematografico e Gianni Canova, critico cinematografico e rettore della Iulm di Milano. Ci saranno anche Ludovico Bessegato, Mattia Carrano e Caterina Forza, i ragazzi del cast di Prisma, la serie televisiva uscita a settembre su Prime video. Parteciperà al festival anche Mattia Salvia, che, con il suo progetto Iconografie XXI, rivista e pagina di Instagram. Tramite il suo osservatorio, dal 2019 Salvia si propone di collezionare e mostrare ai suoi follower le immagini più rappresentative del nostro tempo. Sarà alla manifestazione con Gabriele Micalizzi, fotoreporter di guerra milanese. 

A concludere la giornata di venerdì, prima dell’appuntamento musicale della sera, il pubblico incontrerà sul palco del Wired Next Fest Fabio Rovazzi, vincitore di 15 dischi di platino, che ha raggiunto il successo nel 2016 con il singolo Andiamo a comandare, e ha duettato insieme a Gianni Morandi in Volare,  ma anche con altri artisti del calibro di Loredana Bertè, J-Ax ed Eros Ramazzotti. 

Sabato 8

Sabato sarà la volta di Emanuela Fanelli, attrice e comica che dal 2020 partecipa al programma Una pezza di Lundini, con Valerio Lundini, in onda su Rai 2. Nella stessa mattinata ci sarà anche l’attrice e conduttrice radiofonica e televisiva Giorgia Surina. Nota al pubblico soprattutto per il suo ruolo di conduttrice a Rtl, ha la sua partecipazione in serie televisive italiane come Ris, Un medico in famiglia, Don Matteo, Il commissario Nardone e Non dirlo al mio capo. Nel 2022 ha pubblicato il suo romanzo In due sarà più facile restare svegli. Ci sarà anche Jonathan Zenti, scrittore e autore di podcast, che recentemente ha curato Problemi e Meat.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Getir si mangia i concorrenti di Gorillas

La turca Getir, l’azienda pioniera nella consegna a domicilio della spesa e attiva anche in Italia a Roma e...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img