lunedì, Novembre 28, 2022

Perché il retinolo è fondamentale per la tua beauty routine autunnale

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

image

Nella beauty routine autunnale bisogna assolutamente includere il retinolo. E il perché è presto detto: con l’arrivo della stagione grigia e uggiosa anche il colorito appare più spento e, prendendo meno sole, è possibile vedere la pelle anche più impura e stanca. Il retinolo serve proprio a farla risplendere, oltre che a levigarla e a eliminare eventuali macchie cutanee. Morale: la skincare di stagione ha bisogno dell’attivo più rigenerante che ci sia sul mercato. 

Cosa è il retinolo

Il retinolo è naturalmente prodotto dalla mostra pelle, ed è una molecola che deriva dalla vitamina A. Essendo un retinoide, è in grado di rigenerare le cellulare, permettendo all’epidermide di produrre nuova elastina e nuovo collagene. Ma attenzione se è la prima volta che usate retinolo, perché ne esistono oltre 100 forme e, in base alla percentuale usata nelle formulazioni, può avere un’azione esfoliante più o meno intensa. Per questo vi consigliamo di confrontarvi con il dermatologo per capire il miglior retinolo in base alla vostra pelle e la quantità di applicazione settimanale ideale. La sua azione primaria è infatti quella di regolare la pigmentazione, per permettere alla pelle di apparire più radiosa e priva di imperfezioni e rughe. Per chi è alle prime armi, dunque: applicatene poco la sera, prima di andare a dormire, iniziando una volta a settimana per poi, con il tempo, introdurre il prodotto anche due o tre volte.

Il trend della Skin Cycling

Impazza questa tecnica nata su Tik Tok e messa a punto dalla dottoressa Whitney Bowe. Proprio lei, stanca di vedere layering di skincare impazzare, erroneamente, sui social network, ha codificato un programma di beauty routine per la pelle che va di quattro giorni in quattro giorni, sempre di notte. La prima sera si applica il siero esfoliante, la seconda il retinolo, la terza e la quarta solo creme nutrienti, per far recuperare la pelle e permettere alla barriera cutanea di lavorare, grazie all’esfoliazione dei giorni precedenti.

Le migliori creme al retinolo

Tutti dovrebbero provare una crema al retinolo. Ma le percentuali contano e dovete leggere attentamente i volumi prima di acquistare un prodotto. Per esempio, per chi inizia da zero con un trattamento al retinolo, la concentrazione più consigliata è dello 0,2%, meglio se con all’interno una tecnologia incapsulata a rilascio controllato, per permettere alla formulazione di penetrare lentamente nella pelle.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Criptovalute, il crac di Ftx e il rischio contagio

Il lato positivo è che Genesis tratta prevalentemente con clienti istituzionali, come family office (società che gestiscono il patrimonio...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img