venerdì, Dicembre 9, 2022

La Maserati Granturismo, a benzina o elettrica, è sempre bella da togliere il fiato

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Sia la GranTurismo termica che quella elettrica hanno la trazione integrale, nel primo caso con il classico albero di trasmissione che parte dalla scatola nel cambio, nel secondo caso direttamente con il motore elettrico. L’autonomia omologata nel ciclo WLTP è di 450 km, mentre le prestazioni sono da vera supercar, visto che la versione a elettroni raggiunge i 320 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 2,7 secondi. La disposizione particolare e il layout innovativo della batteria permettono di contenere l’altezza della coupé modenese in 1,35 metri, perché la forma degli accumulatori definita T-Bone permette di non avere moduli sotto le sedute, posizionandoli principalmente attorno al tunnel centrale. Il telaio e la scocca, invece, fanno ampio uso di materiali leggeri come l’alluminio e il magnesio, unitamente ad acciai altoresistenziali.

Maserati GranTurismo

Press Office Maserati

Osservando l’interno della Maserati Granturismo spiccano il sistema di Infotainment di ultima generazione, il comfort display che raccoglie le principali funzioni in un’interfaccia integrata touch, il digital clock e l’Head-up Display. Molto ricercato è pure il suono del motore, anche nella versione elettrica grazie ad un innovativo studio degli ingegneri del Maserati Innovation Lab. L’esperienza sonora si completa con il sound system tridimensionale di Sonus faber che offre due livelli di personalizzazione spingendosi fino a diciannove diffusori con sound tridimensionale e fino a 1195 watt di potenza.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Getir si mangia i concorrenti di Gorillas

La turca Getir, l’azienda pioniera nella consegna a domicilio della spesa e attiva anche in Italia a Roma e...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img