venerdì, Dicembre 9, 2022

Premio Nobel per la chimica 2022 a Carolyn R. Bertozzi, Morten Meldal e K. Barry Sharpless

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

L’accademia reale delle scienze svedese ha scelto di assegnare il premio Nobel per la chimica 2022 a Carolyn R. Bertozzi, Morten Meldal e K. Barry Sharpless “per lo sviluppo della click chemistry e della chimica bioortogonale”. Curiosità: si tratta del secondo Nobel per Sharpless, che aveva già ottenuto il riconoscimento nel 2001, ed entra così a far parte di una famiglia ancora più esclusiva, quella dei doppi premi Nobel, in cui figurano John Bardeen, Marie Curie, Linus Pauling e Frederick Sanger. 

Twitter content

This content can also be viewed on the site it originates from.

La “click chemistry” (termini coniati da Sharpless nel 2001, traducibili come chimica a scatto) si riferisce alla possibilità di sintetizzare sostanze complesse in modo semplice e rapido, unendo molecole più piccole. Con i termini “reazioni bioortogonali”, introdotti da Bertozzi nel 2003, si intende invece qualsiasi reazione chimica che avviene all’interno di un organismo vivente senza interagire o interferire (quindi “perpendicolarmente”) con gli altri processi biochimici concomitanti. Lo studio e lo sviluppo della chimica a scatto e delle reazioni bioortogonali sono alla base di molte applicazioni sia nell’ambito della chimica che in medicina, tra le quali ci sono anche diverse terapie mirate contro il cancro.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Getir si mangia i concorrenti di Gorillas

La turca Getir, l’azienda pioniera nella consegna a domicilio della spesa e attiva anche in Italia a Roma e...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img