sabato, Giugno 10, 2023

EasyJet è la prima compagnia aerea ad aderire alla Aitgl

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

EasyJet ha aderito in qualità di socio ad Aitgl, l’Associazione Italiana del Turismo Lgbtq+, per sostenere la promozione della cultura dell’accoglienza indiscriminata di tutte le diversità.

Inclusione e diversità fanno da sempre parte del dna di easyJet che, in qualità di compagnia pan-europea operante in 35 paesi, si impegna quotidianamente per favorire e promuovere un contesto lavorativo in cui ci si possa sentire liberi di esprimere a pieno sé stessi e celebrare la propria unicità.

A conferma di ciò, oltre alla realizzazione di campagne interne periodiche di carattere informativo e di sensibilizzazione, easyJet è da diversi anni impegnata nell’adesione e sostegno a iniziative in supporto della comunità Lgbtq+. Negli anni il vettore ha infatti accolto il mese del Pride con grande entusiasmo, mostrando il proprio supporto concreto per i Pride che si sono tenuti nei diversi paesi in cui opera. Inoltre, easyJet collabora con diverse associazioni benefiche impegnandosi a offrire il proprio sostegno per contrastare alcune delle sfide che la comunità Lgbtq+ è costretta ad affrontare, come ad esempio quella delle persone senza fissa dimora e dei rifugiati. Infine, alcuni aeromobili della flotta sono stati dotati di targhette colorate a tema Pride.

EasyJet è anche tra i sostenitori della Iglta Global Convention, che si svolgerà per la prima volta a Milano dal 26 al 29 ottobre.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Msc Euribia: è stata battezzata la prima nave da crociera a zero emissioni

Prende il nome dalla dea greca che dominava il mare con i venti e le costellazioni: **Msc Euribia **...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img