mercoledì, Luglio 24, 2024

Pillola contraccettiva e Prep gratis: da quando?

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

La pillola contraccettiva e i farmaci di prevenzione per non contrarre il virus dell’Hiv saranno forniti gratuitamente a chiunque ne abbia bisogno. È la storica decisione presa dal Comitato prezzi e rimborsi dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), organo indipendente sulle cui decisioni non può intervenire il governo, in occasione della giornata nazionale per la salute della donna.

L’Aifa ha lavorato mesi per arrivare a queste conclusioni, affrontando valutazioni tecniche e le difficoltà riscontrate nel ridefinire il prezzo dei farmaci, che vanno rinegoziati quando diventano rimborsabili dal Servizio sanitario nazionale, ma alla fine la Commissione tecnico scientifica dell’agenzia è riuscita a completare i lavori prima della scadenza.

E così, finalmente, la pillola contraccettiva è stata resa rimborsabile, e quindi gratuita per tutte le donne, senza alcun limite d’età. Allo stesso modo, l’Aifa ha stabilito che il Servizio sanitario nazionale dovrà anche rimborsare le spese, a tutti e tutte e senza limiti di età, per i farmaci necessari alla cosiddetta Prep, cioè la profilassi pre esposizione al virus dell’Hiv.

Il costo per le casse dello Stato, per la pillola contraccettiva, sarà di circa 140 milioni di euro all’anno, mentre per quanto riguarda i farmaci necessari per la Prep, si legge su Quotidiano Sanità, il costo è estremamente minore e ha un impatto sugli ospedali di poche centinaia di migliaia di euro.

La decisione del Comitato prezzi e rimborsi passera questa settimana al Consiglio di amministrazione dell’Aifa, per poi essere pubblicata sulla Gazzetta ufficiale e diventare operativa. Secondo il Sole 24 ore la riunione dovrebbe avvenire già il 26 di aprile e in quell’occasione sarà sicuramente dato il via libera alla gratuità dei farmaci per Prep.

Mentre per la pillola contraccettiva potrebbe volerci una settimana in più, per dare il tempo all’Agenzia di valutare meglio quali tra i tanti medicinali disponibili potranno essere resi effettivamente rimborsabili e gratuiti.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Kimberly Cheatle, perché si è dimessa la direttrici dei servizi segreti statunitensi

La direttrice dei servizi segreti degli Stati Uniti, Kimberly Cheatle, ha dato le proprie dimissioni dopo il l'attentato all'ex...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img