lunedì, Giugno 17, 2024

I migliori smart speaker per controllare la casa con Assistente Google, Alexa e Siri

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

(Ultimo aggiornamento: gennaio 2024)

Gli smart speaker, o per scriverlo in italiano gli altoparlanti intelligenti, sono dispositivi che accompagnano la vita di milioni di persone, e forniscono un utile supporto sia a chi è equipaggiato con un vero e proprio sistema di domotica che consente di controllare diversi apparecchi domestici sia a chi è alla ricerca di un “suggeritore” in grado di snocciolare in qualunque momento utili informazioni.

Pronti a rispondere a qualsiasi domanda e ad essere utilizzati in sinergia con elettrodomestici intelligenti per eseguire operazioni quali la programmazione delle pulizie del robot aspirapolvere, l’avviamento del timer del forno smart, o la regolazione dell’illuminazione di casa per una sveglia con effetto graduale, gli smart speaker non sono solo in grado di parlare, ma possono anche essere sfruttati come veri e propri diffusori sonori, con modelli pensati per fornire un semplice sottofondo musicale che si affiancano a soluzioni dotate di caratteristiche tecniche di assoluto livello, che assicurano un ascolto a 360 gradi di elevatissima qualità.

Come sono cambiati nel tempo gli smart speaker

Dal 2018 — l’anno in cui i primi gadget sono arrivati in Italia — gli smart speaker si sono evoluti sotto molti punti di vista. Sono dotati di microfoni più sofisticati e numerosi, per percepire i comandi nelle situazioni più difficili; vantano altoparlanti acustici pensati appositamente per diffondere audio e musica in modo ottimale nella stanza; hanno design più moderni che li intonano alla maggior parte degli ambienti e in alcuni casi si sono ibridati con altri apparecchi di elettronica come televisori, display e soundbar, per dare vita a categorie di prodotto più recenti e potenzialmente altrettanto interessanti.

I migliori smart speaker del 2023

Il crescente successo degli smart speaker ha portato a una vera e propria invasione sul mercato, con una vasta gamma di modelli progettati per soddisfare qualunque tipo di esigenza. Per fare un minimo di chiarezza, all’interno della nostra carrellata abbiamo selezionato una ventina di soluzioni che sono giunte al termine del 2023 con una pagella da piena promozione, e che si propongono come opzioni ideali sia per chi non si pone limiti di budget ed è alle ricerca del massimo della tecnologia che per chi è disposto ad accettare qualche piccolo compromesso in cambio di una spesa più contenuta.

Prima di operare una qualunque scelta, è però importante assicurarsi che l’ecosistema smart al quale si appoggia l’altoparlante intelligente sia lo stesso al quale si fa riferimento quotidianamente con il proprio smartphone e con i propri dispositivi di domotica. I sistemi che vanno per la maggiore sono:

  • Assistente Google, l’intelligenza artificiale della casa di Mountain View presente sui prodotti della gamma Nest e sui gadget di produttori di terze parti.
  • Alexa, l’assistente digitale di Amazon nata sugli smart speaker della gamma Amazon Echo ma ora presente su centinaia di prodotti, altoparlanti terzi inclusi.
  • Homekit, l’ecosistema gestito da Apple che permette di controllare la domotica esclusivamente dai prodotti realizzati internamente alla casa di Cupertino.

Una volta verificata la compatibilità è possibile dedicarsi alle valutazioni relative a caratteristiche di natura tecnica ed economica, consapevoli del fatto che sarà possibile sfruttare il proprio nuovo smart speaker al 100% del suo potenziale, senza che nessuna funzione passi in secondo piano o risulti fruibile solamente in piccola parte.


- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Mappa, stiamo costruendo la più grande per prevedere e prevenire tutti i disastri naturali in Italia

Fragile, dai piedi d’argilla, scossa da terremoti, ad alto rischio vulcanico e soggetta a frequenti colate di fango. Questa...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img