venerdì, Giugno 14, 2024

Kanye West torna con Vultures 1, il suo controverso, ultimo disco

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

A tre anni dalla pubblicazione del suo ultimo disco, Kanye West (che ora si fa chiamare Ye) torna alla musica con un nuovo album collaborativo: si tratta di Vultures 1, realizzato dal superduo hip hop, formato dallo stesso West e dal cantante Ty Dolla $ign. Diffuso dopo molteplici rinvii lo scorso 10 febbraio, l’album contiene diverse collaborazioni con artisti come Freddie Gibbs, YG, Quavo, Playboi Carti, Travis Scott, Bump J, Lil Durk, Rich the Kid e Chris Brown, e uno dei singoli, Talking/Once Again, contiene anche la voce non accreditata di North West, la figlia avuta con Kim Kardashian.

La pubblicazione di Vultures 1 arriva dopo anni particolarmente travagliati per West, soprattutto per via delle sue provocazioni politiche e per i suoi commenti antisemiti. Molte testate specializzate e diversi critici musicali si sono persino rifiutati di recensire o parlare dell’album, considerato l’ennesima occasione – tra l’altro poco originale a livello musicale – di ribadire gli stessi concetti polemici da parte dell’artista (in un brano attacca nuovamente Taylor Swift, suo bersaglio prediletto).

La copertina

Le controversie sono iniziate addirittura prima dell’uscita del disco, visto che la prima copertina di Vultures 1 annunciata a dicembre 2023 rappresentava il quadro Paesaggio con lapidi (1835) di Caspar David Friedrich, pittore tedesco tra i preferiti da Hitler. La copertina è stata cambiata proprio il 10 febbraio, con una foto che ritrae West dal volto completamente celato da una maschera da hockey nera e la sua compagna, Bianca Censori, inquadrata di schiena semi-nuda, solo con un micro-gonnellino, calze nere e scarpe col tacco (totalmente assente, invece, Ty Dolla $ign).

Problemi ci sono stati anche sulla composizione dei brani, visto che il rocker Ozzy Osbourne ha preteso di veder rimosso dal brano Carnival un sintetizzatore usato in Iron Man dei Black Sabbath (una prima versione, fatta ascoltare in anteprima in alcuni eventi di preview, la conteneva, mentre quella pubblicata poi effettivamente nel disco è priva del campionamento, anche se riprende un altro brano di West, Hell of a Life, che a sua volta utilizzava melodie prese in prestito dell’originale Iron Man). Successivamente alla release, anche gli eredi di Donna Summer hanno dichiarato che il campionamento di I Feel Love contenuto nel pezzo Good (Don’t Die) era stato realizzato senza autorizzazione, addirittura agendo per cambiare le parole attraverso l’uso dell’intelligenza artificiale. Pertanto Good (Don’t Die) è stato immediatamente rimosso da Spotify.

Rimozione dalle piattaforme

E a proposito di rimozione, nel pomeriggio del 14 febbraio l’intero Vultures 1 era scomparso da piattaforme come Apple Music e iTunes. In un primo momento molti hanno collegato la sparizione alla stessa natura controversa della figura di Kanye West, alcuni parlando addirittura di censura. In realtà la società di distribuzione Fuga ha diffuso un comunicato in cui sosteneva di averlo rimosso perché i brani erano stati caricati attraverso i loro server, ma a loro insaputa: “Alla fine dello scorso anno a Fuga era stata presentata l’opportunità di pubblicare Vultures 1. Basandoci sul nostro giudizio riguardo all’opportunità di business, abbiamo declinato”, si legge nella dichiarazione: “Venerdì 9 febbraio un cliente di lungo corso di Fuga ha caricato l’album attraverso i processi automatici della piattaforma, violando il nostro contratto di servizio”. Dopo la rimozione da parte della casa di distribuzione musicale, l’album è stato ricaricato da una nuova piattaforma, la Label Engine.

Nonostante le controversie, Kanye West sembra pronto a continuare per la sua strada e soprattutto a curare la promozione dell’album stesso. Nelle ultime ore sono state annunciate due date in Italia: il 22 febbraio al Mediolanum Forum di Milano e il 24 febbraio all’Unipol Arena di Bologna “Ye e Ty Dolla $ign vi invitano” – come si legge nel comunicato – a una “hi-fidelity audio experience” legata proprio a Vultures 1. A quanto pare non si tratterà di un vero e proprio concerto, ma i biglietti in vendita dalle ore 15 del 16 febbraio parlano di un launch party. Quali altre sorprese ha in serbo West?

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Taxi, in Italia sono 28.604. Ma gli Ncc sono il quadruplo

Si chiama registro informatico pubblico nazionale delle imprese titolari di licenza per il servizio taxi e noleggio con conducente...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img