venerdì, Giugno 14, 2024

Con la nuova Dacia Spring si può ricaricare anche una macchinetta del caffè

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Pur mantenendo questa capacità della batteria, la nuova Dacia Spring rimane leggera con soli 984 chilogrammi di peso, rendendola l’unica auto completamente elettrica in Europa a non superare la tonnellata. Questo la colloca in una posizione vantaggiosa per quanto riguarda il consumo energetico nella guida quotidiana, registrando un valore al di sotto dei 14,6 chilowattora per cento chilometri. Di conseguenza, il costo totale di gestione della Spring, rimane estremamente contenuto. In più, per garantire l’autonomia, è stato inserito nella vettura un sistema di frenata rigenerativa che si attiva selezionando la modalità B del nuovo comando del cambio. Non sorprende, quindi, che questa vettura abbia ricevuto numerosi premi, tra cui le 5 stelle Green Ncap nel 2022 per la sua straordinaria efficienza energetica e il basso impatto ambientale.

Le due versioni disponibili, da 45 e 65 cavalli, consentono di raggiungere rispettivamente lo 0-100 chilometriorari in meno di 20 e 14 secondi. Attualmente, ci sono tre livelli di allestimento disponibili: Essential, Expression ed Extreme. Di questi, in Italia arriveranno solo le ultime due soluzioni più equipaggiate. Dacia nel 2021 grazie alla Spring, ha conquistato il 79% di nuovi clienti. Le nuove soluzioni adottate per spingere in alto queste percentuali partono innanzitutto dal design.

Nuova Dacia Spring nella colorazione Rosso Mattone.

DPPI

Il design si fa più robusto

Dato che oltre alla convenienza, all’efficienza e alla praticità l’auto deve anche piacere, Dacia ha rimodellato il design e gli interni della Spring seguendo il nuovo family feeling. Lo stile si fa più robusto come quello di un piccolo Suv con linee semplici ed essenziali che vanno a plasmare volumi molto strutturati, vedi, ad esempio, il cofano decisamente scolpito o il frontale. Questo, insieme al posteriore, è caratterizzato da una fascia nera lucida incorniciata dalla caratteristica firma luminosa a Y a led propria del brand. Alle quattro tinte già esistenti si aggiungono il beige safari e il convincente rosso mattone.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Taxi, in Italia sono 28.604. Ma gli Ncc sono il quadruplo

Si chiama registro informatico pubblico nazionale delle imprese titolari di licenza per il servizio taxi e noleggio con conducente...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img