lunedì, Aprile 22, 2024

Constellation, l'inquietante serie tv che fonde Gravity e Silo con tocchi horror

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Frédéric Batier

Illustrarla così rende tutto molto criptico e inaccessibile, ma sono esattamente queste le sensazioni che la serie si propone di trasmettere. Le risposte alla fine arrivano e non sono sorprendenti; ormai è un altro aspetto ad aver deviato l’attenzione dello spettatore, quello della relazione madre-figlia che rende quelle risposte emotivamente risonanti. Michelle McLaren (Breaking Bad), produttrice della serie, ha sottolineato la centralità del viaggio che Jo e Alice compiono insieme, il viaggio sia fisico che metaforico di un legame potente, poi spezzato e ora da ricostruire, tra due persone legate tanto fortemente da superare le barriere della fisica e della mente. Le puntate più intense e suggestive sono proprio quelle che formano l’arco del viaggio e che assumono i contorni di un’inquietante favola nera immersa nel candore solitario del ghiaccio e della neve. Per quanto l’andamento narrativo di Constellation sia irregolare la serie, come Silo, resta coesa grazie alla presenza costante e magnetica della sua eroina, a caccia di una verità che per lei è importante scoprire quanto respirare. Se il finale, commovente, è per alcuni versi anticlimatico, l’epilogo, potentemente inquietante e horror, lascia aperta la possibilità di un seguito.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

10 tosaerba a batteria agili e instancabili

Con l’arrivo della bella stagione non c’è niente di meglio che godersi il proprio giardino. I tosaerba a batteria...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img