lunedì, Giugno 17, 2024

Elon Musk chiede aiuto al Ceo di Microsoft per risolvere i problemi del suo nuovo pc

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Essere il proprietario di una delle piattaforme di social media più chiacchierato dell’ultimo anno non sembra garantire l’immunità dalle problematiche più banali che si incorrono nell’utilizzo di dispositivi tech. Lo dimostra alla perfezione quanto accaduto a Elon Musk, che nel fine settimana ha condiviso su X un post in cui si lamentava dei problemi riscontrati con il suo nuovo pc Windows rivolgendosi direttamente al Ceo dell’azienda, Satya Nadella. “Non me lo lascia usare a meno che non crei un account Microsoft, il che significa anche consentire all’AI l’accesso al mio computer”, ha scritto l’imprenditore miliardario, (forse) senza sapere che gli utenti che vogliono installare Windows sul proprio computer possono scegliere di non condividere i propri dati con Microsoft Copilot, il nuovo chatbot AI integrato nel sistema.

X content

This content can also be viewed on the site it originates from.

Ma questa non è la parte più divertente della storia. Il post condiviso da Musk su X, infatti, è stato segnalato da Community Notes, il programma di fact checking della piattaforma, che ha fornito all’imprenditore un link utile per installare l’ultima versione di Windows senza creare un account Microsoft. “Community Notes sta fallendo. Questa opzione non esiste più”, ha chiosato Musk attaccando i volontari che si occupano di verificare la veridicità dei contenuti condivisi su X. Eppure, nonostante il tweet al veleno, la sera stessa il Ceo di Tesla ha fatto sapere di essere riuscito a risolvere il problema. “Finalmente ce l’ho fatta, grazie”, ha scritto su X, dimostrando che la segnalazione di Community Notes non era sbagliata.

Nonostante sia riuscito a risolvere il suo problema, Elon Musk ha insistito sulla questione, chiedendo al Ceo di Microsoft di permettere agli utenti di configurare il proprio pc Windows senza creare un nuovo account Microsoft. “Satya, non voglio essere una seccatura, ma per favore consenti alle persone che configurano un nuovo pc Windows di saltare la creazione di un account Microsoftha scritto l’imprenditore su X –. Questa opzione scompare se il computer è connesso al WiFi. Inoltre, anche se desideri iscriverti, non ti consentirà di utilizzare un indirizzo email di lavoro e io ho solo indirizzi email di lavoro!”. Insomma, ancora una volta Elon Musk attira l’attenzione su di sè per un comportamento tutt’altro che ordinario. Quello che viene da chiederci è: davvero non c’è nessuno, eccetto Nadella, che possa aiutare l’imprenditore con i suoi problemi informatici?

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Mappa, stiamo costruendo la più grande per prevedere e prevenire tutti i disastri naturali in Italia

Fragile, dai piedi d’argilla, scossa da terremoti, ad alto rischio vulcanico e soggetta a frequenti colate di fango. Questa...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img