lunedì, Giugno 17, 2024

Egitto, una delle più importanti statue di Ramses II è finalmente completa

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Dopo quasi cento anni una delle più imponenti statue del faraone Ramses II potrà essere finalmente completata. Un gruppo di archeologi egiziani e statunitensi ha infatti scoperto in Egitto la parte superiore della scultura, come conferma il ministero del Turismo e delle Antichità del paese.

Il ritrovamento

Gli stessi archeologi riportano che il blocco appena rinvenuto è alto circa 3,8 metri ed è in buone condizioni. Il reperto comprende la parte superiore del torso e il volto di Ramses II, adornato da una doppia corona e un copricapo con un cobra reale. La colonna che sorregge la scultura presenta invece diversi geroglifici che celebrano il sovrano.

Facebook content

This content can also be viewed on the site it originates from.

La prima parte della statua fu scoperta nel 1930 dall’archeologo tedesco Gunther Roeder. Unendo i due frammenti si ottiene una struttura alta sette metri in pietra calcarea. Questo materiale è caratterizzato da colori che vanno dal rosso al marrone, passando per sfumature beige e bianchi, dovuti alla presenza di minerali come carbonato di calcio, argilla e sabbia.

Per il momento le due sezioni non sono ancora state ricongiunte. Al momento i lavori archeologici sono concentrati sulla pulizia del volto di Ramses II. In una seconda fase, un processo di digitalizzazione fornirà un’approssimazione dell’aspetto originario della scultura, collegando le sezioni del 1930 e del 2024 attraverso dei computer in modo da non compromettere l’integrità dei reperti storici.

Entrambi i ritrovamenti sono avvenuti nella città di El Ashmunein, sulla riva occidentale del fiume Nilo. Nell’antico Egitto la località era conosciuta come Khemmu, ovvero la Città degli Otto, e durante l’epoca greco-romana era la capitale regionale di Hermopolis Magna. In realtà, gli archeologi erano alla ricerca di un centro religioso, comprendente un tempio dove veniva venerato il faraone.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Mappa, stiamo costruendo la più grande per prevedere e prevenire tutti i disastri naturali in Italia

Fragile, dai piedi d’argilla, scossa da terremoti, ad alto rischio vulcanico e soggetta a frequenti colate di fango. Questa...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img