venerdì, Giugno 21, 2024

Un ricercatore di Bytedance è stato aggiunto per sbaglio a una chat di esperti di sicurezza dell’AI

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Un ricercatore di Bytedance, senza sapere nulla, si è ritrovato in una chat di gruppo di Slack di soli esperti di sicurezza dell’AI, membri del NIST’s U.S. Artificial Intelligence Safety Institute Consortium. Un errore a cui, come potete immaginare, è stato subito posto rimedio. “Una volta che il NIST è venuto a conoscenza del fatto che l’individuo era un dipendente di Bytedance, è stato rapidamente rimosso per aver violato il codice di condotta del consorzio in materia di false dichiarazioni”, si legge in un’email condivisa dall’istituto di ricerca, che ci ha tenuto a precisare di non aver coinvolto volontariamente alcuna persona collegata alla società madre di TikTok.

D’altronde, è innegabile che la compagnia cinese non se la stia passando bene in questo momento, considerando che TikTok sta seriamente rischiando un ban negli Stati Uniti. Proprio per questo, è ovvio che il NIST si sia mosso in maniera repentina per eliminare il ricercatore di Bytedance che era stato inserito nel gruppo di lavoro sull’intelligenza artificiale. Rischiare che potesse venire a conoscenza di informazioni sensibili, da condividere con la società madre – e, forse, con il governo cinese – poteva rivelarsi alquanto scomodo per l’AI Safety Institute, che ha lo scopo di valutare i rischi di tutti i programmi di intelligenza artificiale all’avanguardia.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Pnrr, che fine faranno i 5 centri di ricerca

“I target per i farmaci saranno sempre più piccoli, le criticità che oggi si incontrano nel curare le malattie...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img