venerdì, Giugno 21, 2024

Aerei, niente panico: sono sempre più sicuri

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

La combinazione di questo approccio con metodi sempre più sofisticati per aggregare e tracciare i dati da tutti i settori dell’aviazione ha portato a un aumento della sicurezza dei voli commerciali, sottolinea Adjekum: “Questa è una delle cose positive dell’aviazione: abbiamo un sacco di feedback da parte del settore e siamo sempre alla ricerca di un monitoraggio e di un miglioramento continui“, afferma.

Niente rilassamenti

Ma gli esperti avvertono che i risultati incoraggianti riportati globalmente dall’aviazione non garantiscono la sicurezza dei voli in futuro. Nel suo rapporto sulla sicurezza aerea relativo al 2023, la Flight safety foundation ha dichiarato di aver notato segnali che indicherebbero come alcune compagnie aeree, produttori e altri operatori del settore, si stiano riposando sugli allori, un’avvisaglia di un'”erosione della cultura della sicurezza” che potrebbe portare a gravi incidenti.

Shahidi afferma di tenere sotto controllo le cosiddette “incursioni di pista”, ovvero gli incidenti in cui un velivolo, un veicolo o una persona non si trovano nel punto in cui dovrebbero essere durante il decollo o l’atterraggio, aumentando la possibilità di collisioni. “Nel 2023, negli Stati Uniti abbiamo assistito a un certo numero di incidenti sfiorati“, afferma (ad agosto il New York Times ha riferito che alcuni rapporti interni sulla sicurezza della Faa indicavano che episodi questo tipo di si verificavano in media più volte alla settimana). Questi casi dimostrano che qualcosa è effettivamente andato storto e pertanto dovrebbero essere presi seriamente dagli esperti di sicurezza, aggiunge Shahidi.

Lo scorso autunno, un gruppo esterno di esperti di sicurezza incaricato dalla Faa di esaminare l’ondata di incidenti ravvicinati che hanno coinvolto diverse compagnie aeree commerciali ha suggerito che la tecnologia sempre più vecchia, la carenza di controllori del traffico aereo e l’instabilità dei finanziamenti della Faa “contribuiscono ad aumentare il rischio di sicurezza e dovrebbero essere considerati come precursori di incidenti”. In altre parole: se gli Stati Uniti vogliono mantenere intatto il proprio record di sicurezza, dovranno occuparsi seriamente di questi aspetti.

Questo articolo è apparso originariamente su Wired US.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Pnrr, che fine faranno i 5 centri di ricerca

“I target per i farmaci saranno sempre più piccoli, le criticità che oggi si incontrano nel curare le malattie...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img