venerdì, Giugno 14, 2024

Gta 6 rimandato al 2026?

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Rockstar Games starebbe affrontando alcuni problemi e l’uscita di Gta 6 potrebbe slittare al 2026: ha fatto molto discutere un report pubblicato dal portale videoludico Kotaku che prospetta l’ipotesi di un eventuale ritardo di un almeno un anno rispetto all’originaria data indicativa del 2025. Quanto c’è di vero in questa possibilità? Cerchiamo di fare un po’ di ordine con tutte le informazioni trapelate durante il weekend.

Il punto di partenza è l’articolo di Kotaku intitolato non a caso “La produzione di GTA 6 sarebbe rimasta indietro, Rockstar esorta il personale a tornare in ufficio per evitare ritardi”, riassumendo in due righe la situazione dello sviluppo del nuovo attesissimo colossal. Le fonti interne di Kotaku affermano come il livello di avanzamento dello sviluppo non sarebbe in linea con il calendario e che Rockstar Games avrebbe dunque richiamato in ufficio tutta la forza lavoro creando anche qualche dissapore a chi preferiva operare da remoto. L’obiettivo sarebbe quello di accelerare il passo e evitare eventuali bug e problemi che potrebbero trascinarsi fin alle versioni finali del gioco. Inoltre, si eviterebbero anche leak e fuoriuscite di materiale come già avvenuto in modo clamoroso sia nelle fasi embrionali sia poco prima dell’uscita del trailer. Da qui il piano di emergenza con lo slittamento al 2026.

Il trailer di Gta 6 con indicazione sull’uscita nel 2025

Quanto credere al ritardo

Anche se Rockstar Games non si è ancora espressa in modo ufficiale sull’indiscrezione, è bene sottolineare due punti: il rumor non è affatto una dichiarazione definitiva e lo stesso Kotaku dichiara esplicitamente che secondo le proprie fonti l’obiettivo rimane quello del 2025. Quindi è possibile che sia vero il richiamo della forza lavoro in ufficio e si può mantenere un certo ottimismo: gli analisti puntano su un debutto nella primavera dell’anno prossimo, con una seconda finestra in autunno, comunque prima della fine dell’anno e il Natale.

Le reazioni dei fan

È interessante notare la reazione dei fan della saga. Leggendo i commenti al post originario di Kotaku e sondando l’atmosfera generale su X e Reddit, l’opinione più condivisa è quella che un eventuale ritardo non sia necessariamente un punto negativo, se necessario per uscire con un gioco finito, pronto e senza problemi alla Cyberpunk 2077. D’altra parte si è atteso più di un decennio, quindi anche un anno in più non cambierebbe troppo per godere dell’immenso open world, di dinamiche tutte da scoprire e di una trama avvincente. Di sicuro arriveranno aggiornamenti nei mesi a venire.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Taxi, in Italia sono 28.604. Ma gli Ncc sono il quadruplo

Si chiama registro informatico pubblico nazionale delle imprese titolari di licenza per il servizio taxi e noleggio con conducente...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img