venerdì, Giugno 14, 2024

5 frigoriferi in classe A capienti ed efficienti

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Consumano poco e altrettanto poco impattano sulla bolletta: sono i frigoriferi in classe A. Tecnologicamente all’avanguardia, portano con sé il meglio che il settore della conservazione domestica degli alimenti è in grado di offrire oggi: sistema di raffreddamento no frost (e anche total no frost), controllo personalizzato della temperatura e dell’umidità, funzionalità smart, organizzazione flessibile degli spazi interni, e molto altro ancora. Ecco perché dotare la propria cucina di un frigorifero in classe A conviene sotto tanti punti di vista. In commercio, però, ce ne sono ancora pochi. E i costi non sono proprio alla portata di tutti. Ma nel lungo periodo sono sicuramente una scelta che premia. Nella gallery che segue chiariamo qualche dubbio e, visto che scovarli è difficile come cercare un ago in un pagliaio, vi suggeriamo i cinque migliori modelli attualmente disponibili sul mercato.

Perché non ci sono frigoriferi in classe A?

Per rispondere a questa domanda torniamo indietro al 1° marzo 2021, data in cui è entrata in vigore a livello europeo la nuova classificazione energetica per molti degli elettrodomestici ad uso domestico, tra cui gli stessi frigoriferi. In sostanza, sono sparite le classi A+, A++ e A+++, che tradizionalmente venivano utilizzate per categorizzare gli apparecchi più efficienti, ed è stata introdotta una nuova scala di valori che va da A a G, dove A rappresenta il top dal punto di vista energetico e G il livello più basso. A cambiare, però, sono stati soprattutto i requisiti minimi necessari per accedere alla classe più alta, che sono stati alzati e inaspriti. Questo per incentivare le aziende produttrici a investire sempre di più nel settore e a portare avanti azioni davvero sostenibili. In questa nuova ottica, si capisce perché oggi sia molto più complesso rispetto a qualche anno fa salire sul podio dell’efficienza energetica e, di conseguenza, trovare frigoriferi di questa categoria.

Quanto costano

Un frigorifero in classe A non è di certo una soluzione abbordabile dal punto di vista economico. Rispetto a un modello meno efficiente, il prezzo di acquisto è sicuramente più alto. Al di là delle offerte che si possono trovare anche online e che permettono di risparmiare un po’, la cifra che bisogna mettere a budget per questo tipo di elettrodomestico è di almeno 1000 euro. Il prezzo sarà sicuramente ammortizzato nel tempo per effetto dei consumi ridotti, ma parte comunque piuttosto in alto rispetto alla media della categoria.

La nostra selezione

Oltre che per l’alto livello di efficienza energetica, i frigoriferi che abbiamo scelto spiccano anche a livello qualitativo e tecnologico, con un occhio di riguardo anche al design. Sono modelli combinati (tranne uno), no frost, prodotti da alcuni tra i brand oggi più attivi sul mercato quanto a ricerca nella sostenibilità ambientale.

Chi non si sente ancora pronto ad affrontare questo tipo di spesa, ma vuole comunque dare un occhio ad altre soluzioni per conservare al meglio cibo e bevande, può esplorare il tema con le nostre gallery dedicate ai migliori frigoriferi combinati, ai frigoriferi formato small che si possono mettere dappertutto e, infine, ai frigoriferi vintage per tutti coloro che cercano qualcosa di diverso e originale dal punto di vista estetico.


- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Le strane sneakers Samsung per controllare lo smartphone con i piedi

Da oggi ci sono anche un paio di sneakers Samsung nel colossale catalogo del brand coreano. Si chiamano non...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img